Kim Kardashian rompe il silenzio: le Instagram stories in cui parla di Kanye West

Spettacolo

Per la prima volta, Kim Kardashian parla del disturbo bipolare di Kanye West. Lo difende, e chiede ai media e ai followers compassione ed empatia

Tra le più controverse vicende di questo inizio d’estate, nel mondo del gossip internazionale, vi è la candidatura alle presidenziali di Kanye West.

Sin da quando l'artista ha annunciato il suo ingresso in politica, sulla famiglia Kardashian-Jenner si è abbattuto un ciclone. E, tra voci di divorzio, minacce e accuse, a parlare è ora Kim (FOTO). Moglie del rapper, madre dei suoi quattro figli, e sua spalla (anche) nella malattia.

Kanye West, le dichiarazioni shock

approfondimento

Che succede a Kanye West? "Mia moglie Kim Kardashian vuole internarmi"

Nel corso dei primi comizi, necessari alla corsa per la Casa Bianca, Kanye West ha sconvolto l’opinione pubblica. Si è presentato come candidato indipendente, con un giubbotto antiproiettile addosso, e ha parlato di aborto illegale, di droghe leggere, di soldi. “Mio padre voleva abortire. Mia madre mi ha salvato la vita, non ci sarebbe stato nessun Kanye West perché mio padre era troppo occupato” ha confessato in lacrime, per poi confessare di aver chiesto lui stesso a Kim di abortire: “Ho quasi ucciso mia figlia, mia moglie voleva divorziare dopo questo discorso che le ho fatto, lei ha portato North nel mondo anche quando non volevo”.

Ha poi parlato di sostegno alle famiglie ("Il massimo sarebbe che tutti coloro che mettono al mondo un bambino ottenessero un milione di dollari o qualcosa del genere”), di marijuana (che vorrebbe legale e gratuita). E, successivamente, ha scritto dei tweet molto duri poi cancellati. “Kim stava cercando di volare in Wyoming con un medico per rinchiudermi come nel film Get Out perché ieri ho pianto per chi mi ha salvato la vita” ha scritto.

In seguito a quelle dichiarazioni, le riviste di gossip hanno iniziato a parlare di divorzio. "Dall'inizio del lockdown hanno avuto litigi quotidiani su tutto. Ma soprattutto sui bambini, sul loro futuro e sulle diverse direzioni in cui stanno andando. Vivono vite totalmente separate. Non so se riusciranno a sopravvivere. La famiglia sta cercando di capire cosa fare, sperando che questo incubo finisca presto e che possano mettere Kanye in cura” ha rivelato una fonte anonima a Page Six.

Le dichiarazioni di Kim Kardashian

approfondimento

Kim Kardashian e Kanye West: le foto più belle della coppia

Ora, a parlare è Kim Kardashian. Che, con alcune Instagram stories, difende (a sorpresa) il marito.

“Come molti di voi sanno, Kanye soffre di un disturbo bipolare. Chiunque ne è affetto, chiunque viva con una persona che ne soffre, sa quanto complicato e doloroso sia da capire. Non ho mai parlato pubblicamente di come questo influenzi le nostre vite, perché sono molto protettiva nei confronti dei miei figli e rispetto la privacy di Kanye quando si tratta della sua salute. Ma, oggi, mi sono sentita di dover commentare per via dei pregiudizi che leggo sulle malattie mentali. Quando una persona soffre di una malattia psichica o di un comportamento compulsivo, la famiglia non può fare nulla a meno che non sia un minore. Può essere difficile da capire, ma è la persona da sola che deve chiedere aiuto: gli amici e la famiglia non possono farlo per lei”, ha scritto.

Kim Kardashian
Immagine tratta dal profilo Instagram @kimkardashian

“So che Kanye è soggetto a critiche, perché è un personaggio pubblico e le sue azioni possono suscitare opinioni ed emozioni. Ha una mente brillante, ma è una persona complicata: sente su di sé la pressione di essere un artista e al contempo un uomo di colore, ha sofferto la perdita della mamma e ha sperimentato la solitudine quando ha confessato di essere bipolare. Chi gli è vicino conosce il suo cuore e sa che le sue parole a volte non corrispondono alle sue intenzioni. Avere un disturbo bipolare non distrugge i tuoi sogni e non ne diminuisce il valore: è anzi parte della sua genialità, la sua malattia. Tanto da avergli permesso di realizzare moltissimi desideri. Chiedo ai media e a voi di avere compassione, e di mostrargli l’empatia di cui ha bisogno per superare tutto questo. Grazie a chi si è interessato della sua salute, e grazie a chi ha compreso”.

Kim Kardashian
Immagine tratta dal profilo Instagram @kimkardashian
Kim Kardashian
Immagine tratta dal profilo Instagram @kimkardashian

Spettacolo: Per te