Coronavirus: dalla Francia parte #coronamaison, l'hashtag per disegnare la casa dei sogni

Spettacolo

Penélope Bagieu, la fumettista creatrice della serie "Culottées", ha lanciato l’iniziativa su Twitter. Su un modello dell’illustratore Timothy Hannem in molti hanno dato forma alla propria abitazione ideale, in un momento un cui tanti sono obbligati a rimanere in casa

Obbligati dall'emergenza coronavirus a restare tra le mura del proprio appartamento, in tanti si ritrovano a sognare una casa diversa. E allora perché non disegnare la dimora dei propri desideri e condividerla sui social? Da questa premessa, l’illustratrice francese Penélope Bagieu ha lanciato su Twitter l’hashtag #coronamaison (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE).

Un unico modello per tante case dei sogni

C’è un modello base per tutti, creato dall’illustratore Timothy Hannem. A partire dalla sua sagoma, tutti possono sbizzarrirsi con la fantasia, dando forma alla propria casa ideale. Dalla struttura agli arredamenti, ma anche reinventando particolari inquilini, in molti hanno aderito all’iniziativa lanciata da Bagieu, famosa per aver dato vita alla serie di fumetti "Culottées" (IL TROMBETTISTA COMMUOVE I VICINI - LE SCRITTE "ANDRÀ TUTTO BENE" - ). Con l’hashtag #coronamaison sui social sono spuntati tantissimi disegni, in bianco e nero o a colori, alcuni essenziali, altri vere e proprie opere d’arte. Il tema sempre lo stesso: la casa dei propri sogni (MAPPA E GRAFICI DEL CONTAGIO - LE MISURE DEL GOVERNO ITALIANO).

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24