Shannen Doherty, la Brenda di Beverly Hills 90210, rivela: "Il cancro è tornato"

Spettacolo

L’attrice 48enne, nota al pubblico per il suo ruolo nella serie cult degli anni ’90, ha annunciato in diretta tv che il tumore al seno, contro cui lotta dal 2015 e che sembrava in remissione, è tornato ed è allo stadio 4. “Pillola amara da ingoiare”, ha detto in lacrime

L’attrice statunitense Shannen Doherty ha rivelato in diretta televisiva che ha nuovamente il cancro al seno, allo stadio 4. La star televisiva, nota per aver interpretato il ruolo di Brenda nella serie cullt "Beverly Hills 90210", lotta contro la malattia dal 2015. Tre anni fa aveva annunciato che il tumore al seno era in remissione.

"Pillola amara da ingoiare"

Nel corso di un’intervista al programma Good Morning America di ABC News, l’attrice 48enne ha spiegato che, sebbene avesse deciso di mantenere privata la sua battaglia, alla fine si sia convinta a raccontarla per poter gestire al meglio le notizie sul suo conto. “Non sono ancora riuscita a elaborarlo - ha dichiarato in lacrime -. È una pillola amara da ingoiare, per tanti motivi. Ci sono giorni in cui mi dico: ‘Perché io?’. Poi: ’Perché non io? Chi altri lo merita? Nessuno”. Da più di un anno, ha aggiunto, ha continuato a combattere silenziosamente il cancro continuando a lavorare: tra gli impegni, anche il reboot di ”Beverly Hills 90210”: “BH90210".

Il ricordo di Luke Perry

L’attrice ha poi rivelato che la diagnosi le è stata comunicata poco dopo che era venuta a conoscenza della morte di Luke Perry, altro attore della popolare serie degli anni ’90. "È stato così strano vedere qualcuno che sembrava in perfetta salute andarsene prima di me", ha confessato. "È stato davvero scioccante e il minimo che ho potuto fare per onorarlo è stato proseguire la serie tv”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24