Berlinale 2020, due italiani e Abel Ferrara tra i 18 film in gara

Spettacolo

L'Italia sarà rappresentata da "Favolacce" dei fratelli D'Innocenzo e da "Volevo nascondermi" di Giorgio Diritti, entrambi con Elio Germano. Selezionato anche "Siberia" di Abel Ferrara con Willem Dafoe

Dal 20 febbraio al 1 marzo si terrà il Festival internazionale del cinema di Berlino 2020. I film in concorso saranno 18, tra cui due pellicole italiane: "Favolacce" di Damiano e Fabio D'Innocenzo e "Volevo nascondermi" di Giorgio Diritti. Selezionato anche "Siberia" di Abel Ferrara con Willem Dafoe.

Tutti i film in concorso

I titoli in concorso per la Berlinale annunciati oggi da Carlo Chatrian sono "Berlin Alexanderplatz" di Burhan Qurbani, "The Roads Not Taken" di Sally Potter (con Javier Bardem e Salma Hayek), l'iraniano "There Is No Evil" di Mohammad Rasoulof, "Siberia" di Abel Ferrara (con Willem Dafoe, già Orso d'Oro alla Carriera nel 2018), "Undine" di Christian Petzolds, "Schwesterlein" delle registe Stephanie Chuat e Veronique Reymond, "Effacer l'historique" (Delete History) di Benoit Dele'pine e Gustave Kervern, "DAU. Natasha" di Ilya Khrzhanovskiy e Jekaterina Oertel, "Domangchin yeoja" (The Woman Who Ran) di Hong Sangsoo, "Il profugo" (The Intruder) di Natalia Meta, "First Cow" di Kelly Reichardt, "Irradies" (Irradiated) di Rithy Panh, "Le sel des larmes" (The Salt of Tears) di Philippe Garrel, "Never Rarely Sometimes Always" di Eliza Hittman, "Rizi" (Days) di Ming-Liang Tsai, "Todos os mortos" (All the Dead Ones) di Caetano Gotardo e Marco Dutra, "Favolacce" di Damiano e Fabio D'Innocenzo e "Volevo nascondermi" di Giorgio Diritti.

Italia protagonista

La settantesima edizione della Berlinale omaggerà Federico Fellini nel centenario della sua nascita, con il restauro de "Il Bidone", presentato a Berlinale Classics. Oltre ai film in concorso dei tre registi italiani, anche il film di Abel Ferrara, "Siberia" è una produzione nata nel Belpaese. Tra i Berlinale Special Gala ci sarà anche "Pinocchio" di Matteo Garrone, mentre nella sezione Panorama verrà presentato il secondo film di Danilo Caputo, "Semina il vento". Nella sezione Generation è stato selezionato "Palazzo di giustizia", esordio nella finzione di Chiara Bellosi. Il Forum, che compie i suoi primi 50 anni, ospiterà inoltre: "La casa dell'amore" di Luca Ferri e "Zeus Machine. L'invincibile" di Nadia Ranocchi e David Zamagni. Alla Settimana della Critica verrà programmato Faith di Valentina Pedicini, documentario su una comunità di monaci guerrieri. Nel programma On Transmission, Paolo Taviani riproporrà l'Orso d'Oro "Cesare deve morire". Tra i dieci libri selezionati in tutto il mondo per altrettanti potenziali film per Books at Berlinale, c'è il romanzo italiano di Romina Casagrande "I figli di Svevia".

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24