The New Pope, diffuso nuovo teaser trailer: 7 cose che si capiscono della nuova stagione

Spettacolo sky atlantic

La serie originale Sky-Hbo-Canal +, diretta dal regista Paolo Sorrentino, debutterà in esclusiva su Sky a gennaio. Dal filmato iniziano a essere chiari alcuni passaggi della trama della storia ambientata in Vaticano: dal risveglio di Lenny Belardo al nuovo Pontefice

È stato diffuso oggi, 3 novembre, il nuovo teaser trailer di The New Pope, la serie originale Sky-Hbo-Canal +, che debutterà in esclusiva per l’Italia su Sky a gennaio. Ecco sette cose che si capiscono dal nuovo trailer della storia ambientata in Vaticano e diretta dal regista premio Oscar Paolo Sorrentino.

Papa Pio XIII si risveglia

La prima stagione della serie terminava con la prima apparizione in pubblico di Papa Pio XIII, il giovane Pontefice, al secolo Lenny Belardo, interpretato da Jude Law: nell’ultima scena era colto da un malore. Ora scopriamo dal trailer che Lenny si risveglia, ed è una buona notizia per tutti i fan. Anche perché, come ha dichiarato scherzosamente Sorrentino, pagare Jude Law per farlo dormire un’intera stagione sarebbe stato troppo costoso. L’improvviso risveglio dal coma di Belardo è una delle scene più emozionanti del trailer. E non può che incuriosire tutti gli spettatori, anche perché nel filmato si vede Jude Law che, appena dopo aver aperto gli occhi, sorride beffardamente.

C’è un altro Papa

Fin dalle prime immagini si capisce che nel frattempo è stato eletto un nuovo Papa. “Tutti devono sapere chi è il Papa, questa non è vanità, è necessità”, sono le prime parole nel trailer di Giovanni Paolo III, interpretato da John Malkovich. Da subito appare molto diverso dal suo predecessore. Lenny aveva un passato tormentato, essendo stato abbandonato da piccolo. Il nuovo Pontefice sembra invece un uomo istruito, raffinato, nobile e vanitoso e - come lui stesso dice nel trailer - “indolente e presuntuoso”. Mentre ricordiamo la dichiarazioni d’intento di Pio XIII, quando spiegava di voler sottrarsi alla vista e di restare nascosto ai fedeli.

C’è ancora il Cardinale Voiello

È stato uno dei personaggi più amati della prima stagione e ora lo vediamo anche nel trailer della seconda. Silvio Orlando è il Cardinale Angelo Voiello, l’ambiguo segretario di Stato del Vaticano.

La new entry Sharon Stone

In una scena del teaser di The New Pope si vede Sharon Stone scalza, accanto al Papa. L’attrice statunitense è una delle guest star della nuova stagione. Tra queste, anche il cantante Marilyn Manson.

Molte scene all’aperto

Oltre al Vaticano e Roma nel trailer si vede anche Venezia, dove avevamo lasciato Belardo colto da un malore. Si vedono anche diverse scene con folle enormi e tanti spazi aperti: forse questa nuova stagione esce dalle mura del Vaticano?

Il pop resta protagonista

Dal trailer è subito chiaro che due temi dominanti della prima stagione - ovvero musica e fotografia - restano centrali anche in questa seconda. Così come la scelta del Font Neon nel finale. La parte pop resta fondamentale per Sorrentino.

Non si gioca più con il fascino irriverente di Jude Law

Non si gioca più sul fascino irriverente di Jude Law come nel primo teaser, dove si vedeva l’attore camminare in mezzo a donne adoranti, fino a farne svenire una vestita da Madonna. Qui l’attore è a letto in coma, ma la sua assenza si fa comunque presenza.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.