Miley Cyrus partecipa al movimento per liberare Britney Spears

Cresce sempre di più l'attenzione mediatica su "Free Britney" , il movimento creato a supporto della principessa del pop. Nelle scorse ore Miley Cyrus si è espressa sulla questione.

Britney Spears ricoverata in una clinica psichiatrica David LaChapelle: "La voce di Britney dovrebbe essere rispettata"

Un movimento che si sta espandendo a macchia d’olio coinvolgendo migliaia di persone in tutto il mondo. Prima il ricovero all’interno di una clinica psichiatrica, poi le foto che la vedevano con uno sguardo assente, infine le dichiarazioni di alcuni registi, tra i quali David LaChapelle. Britney Spears è al centro dell’attenzione mediatica, soprattutto americana, per la questione sollevata dal profilo Instagram @britneysgram.

"Free Britney": la crescita del movimento

Circa un mese fa l’account social ha dato vita al movimento “Free Britney” con l’obiettivo di liberare la principessa del pop dalla gabbia psicologica dentro la quale sarebbe detenuta dal padre e dal management, questo quanto sostenuto dal profilo. In un primo momento la notizia ha attirato l’attenzione di molte persone suscitando principalmente curiosità e perplessità ma il passare dei giorni e le affermazioni in aumento di importanti protagonisti dell’intrattenimento mondiale non hanno fatto altro che far accrescere il movimento.

Il ritorno di Britney Spears

Da qualche giorno Britney Spears (qui tutte le foto più sexy della principessa del pop) è tornata sui social postando video di allenamenti e scatti di shooting fotografici ma i fan hanno subito scritto centinaia di commenti per sottolineare il viso triste dell’artista.
Nel frattempo il movimento “Free Britney” è cresciuto sempre di più ed è diventato uno degli argomenti più discussi dai media americani, intenzionati a far luce sulla questione.

Miley Cyrus supporta "Free Britney"

Poche ore fa Miley Cyrus ha deciso di prendere una posizione netta in merito alla situazione schierandosi dalla parte di Britney Spears. Nel corso degli anni la cantante di “Nothing Breaks Like A Heart” non ha mai nascosto la sua ammirazione per Britney sottolineando più volte come la musica di “Miss American Dream Since I Was Seventeen” sia stata un’importante fonte di ispirazione per i suoi progetti discografici.
Parallelamente Miley si è sempre pronunciata in merito a questioni politiche e sociali, così questa volta l’artista ha deciso di esporsi unendosi al movimento “Free Britney”.

Nei giorni scorsi la cantante si è esibita sul palco del “2019 Beale Street Music” e in tale occasione, durante l’esibizione di uno dei suoi brani più noti, ha urlato “Free Britney”. Il video, ripreso da numerosi utenti, ha fatto subito il giro dei social aumentando ancora di più l’attenzione su uno dei casi più discussi di questo periodo a livello mondiale.