Stile Ronaldo: dal look alla linea CR7

Spettacolo

Maria Teresa Squillaci

Tiene molto al suo aspetto, ha una dieta rigidissima ed è un modaiolo dichiarato tanto che, dopo il calcio, non esclude di dedicarsi al settore fashion. E proprio grazie all'invito di uno stilista ha conosciuto la sua attuale fidanzata Georgina Rodriguez

È di moda Cristiano Ronaldo. Il suo arrivo alla Juventus non è una notizia che interessa solo i tifosi e gli appassionati del calcio perché a caratterizzare CR7 è l’attenzione che da sempre riesce a catalizzare su di sé quando è fuori dal campo.

I luoghi che frequenta, i suoi look, il suo stile di vita, le sue relazioni amorose sono seguite ossessivamente e Ronaldo non ne sembra infastidito, anzi. Tiene molto al suo aspetto, è un modaiolo dichiarato (“Mi piace la moda, quando smetterò di giocare potrei dedicarmi a quello”, ha affermato qualche anno fa) e non è raro vederlo indossare bracciali, occhiali da sole, cinture e scarpe di tendenza (ne ha centinaia nell’armadio).

Dopo varie esperienze come modello in veste di testimonial di brand famosi tra i quali Emporio Armani Underwear, Armani Jeans e Nike, ha lanciato una sua linea di abbigliamento, la CR7 che produce scarpe, intimo, profumi e jeans.

Il suo capo preferito sono i jeans sdruciti dalla vestibilità skinny, ma anche un Pallone d’oro può avere delle fissazioni: il punto debole del portoghese è la logomania: indossa spesso cinture, scarpe e maglioni con il marchio bene in evidenza.

A chi lo definisce vanitoso, in un’intervista a Vanity Fair ha risposto: “Ok, ho centinaia di paia di scarpe nell’armadio. Ne voglio tante perché mi piacciono pulite, ma non capisco le critiche al mio stile: mi piace la moda, che male c’è? Se ho dei difetti non saranno i capelli, dai”. Proprio sui capelli l’ha criticato una volta la top model Bar Refaeli, collega dell’allora fidanzata di Ronaldo Irina Shayk: “Il gel di Cristiano fa orrore, dovrebbe essere vietato”, ha scritto in un tweet del 2012 e il campione ha risposto: “Anche odiare qualcuno non è un bel look, impara ad amare”.

Cristiano Ronaldo deve alla sua passione per la moda anche l’incontro con l’attuale fidanzata Georgina Rodriguez conosciuta a un party organizzato da Dolce & Gabbana nel 2016. Il calciatore e la modella spagnola di 24 anni hanno una figlia, Alana Martina, nata nel 2017.

Quando posa per le campagne pubblicitarie si mostra a suo agio e disinvolto davanti all'obiettivo. Curatissimo nell’aspetto (vedi le sopracciglia), è maniacale anche nell’esercizio fisico che pratica 5 giorni su 7 in palestra tra pesi e cardio e non ha problemi a farsi fotografare in intimo. Il portoghese segue scrupolosamente i consigli dell’ex velocista olimpionica Samantha Clayton, nient’altro che corsa extra accompagnata da sessioni di pilates e lunghe nuotate in piscina. All’elenco si aggiungono sedute di crioterapia, rispetto maniacale per il riposo (8 ore di sonno) e naturalmente una rigida alimentazione.

Patrice Evra, ex compagno del portoghese al Manchester United ha raccontato: "Una volta sono andato a cena da lui e c’erano solo insalata, pollo e acqua. Ronaldo fa 6 piccoli pasti al giorno (per mantenere attivo il metabolismo) a base di frutta, verdura, cereali integrali e proteine. Ad essere banditi dalla tavola sono invece i cibi ricchi di zucchero, l’alcol ad accezione di un bicchiere di vino rosso ogni tanto, e i prodotti preconfezionati. La sua unica debolezza è il Bacalhau a braz, un tipico piatto portoghese a base di merluzzo, cipolle, patate e uova strapazzate. Chissà se i ristoranti torinesi si stanno già attrezzando…

Spettacolo: Per te