Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Dalla fondazione Chan Zuckerberg Initiative 68 milioni per l’Atlante delle cellule umane

I titoli di Sky TG24 delle 18 del 21/06

2' di lettura

I fondi stanziati permetteranno di finanziare 38 progetti di ricerca, scelti dalla compagnia per contribuire allo sviluppo di strumenti e tecnologie per il progetto internazionale 

L’Atlante delle cellule umane (Human Cell Atlas), l’ambiziosa iniziativa che mira a catalogare i 30 milioni di cellule che costituiscono gli organi e i tessuti del corpo umano, ha ricevuto un finanziamento di 68 milioni di dollari dalla Chan Zuckerberg Initiative (Czi), la fondazione del Ceo di Facebook Mark Zuckerberg e di sua moglie Priscilla Chan. I fondi stanziati permetteranno di finanziare 38 progetti di ricerca, scelti dalla compagnia per contribuire allo sviluppo di strumenti e tecnologie per il progetto internazionale. Si tratta della rete dei Czi Seeds, ossia i gruppi di ricercatori, fisici, biologi e ingegneri informatici, che nei prossimi tre anni lavoreranno per mappare alcuni particolari tessuti di un corpo umano sano, come quelli del cuore, del fegato o degli occhi. Le mappe molecolari e cellulari ottenute al termine dello studio aiuteranno la comunità scientifica a ottenere una migliore comprensione delle cause delle varie patologie che possono colpire l’organismo. Il Seeds Network, di cui fanno parte oltre 200 laboratori, rappresenta 20 Paesi.

I progetti di ricerca del Seeds Network

"Con le borse di studio del Seeds Network potremo costruire collaborazioni interdisciplinari, che accelereranno i progressi verso la prima bozza dell'Atlante delle cellule umane", spiega Cori Bargmann, il responsabile scientifico della fondazione Chan Zuckerberg Initiative. Ciascun team della rete sarà composto da tre ricercatori principali. Inoltre, nel 60% delle squadre sarà presente un medico. Tutti i risultati delle varie ricerche, compresi dati, protocolli e strumenti informatici sviluppati, saranno resi liberamente disponibili all’intera comunità scientifica.

Il progetto internazionale Human Cell Atlas

Lanciato nel 2016, Human Cell Atlas è un progetto internazionale finalizzato a racchiudere in un unico atlante le 30 milioni di cellule presenti nel corpo umano. Nella sua realizzazione sono coinvolte centinaia di ricercatori provenienti da tutto il mondo. Per gli esperti, la portata dell’iniziativa sarebbe paragonabile a quella del “Progetto Genoma Umano”, che nel 2000 ha permesso alla comunità scientifica di mappare il Dna

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"