Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Luna, Christie’s batterà all’asta il manuale di bordo dell’Apollo 11

I titoli di Sky Tg24 delle 13 del 28/6

2' di lettura

La casta d’aste newyorchese ha in serbo tante sorprese per celebrare il 50esimo anniversario del primo sbarco dell’uomo sulla Luna e le missioni della Nasa degli anni Sessanta e Settanta 

Luglio è ormai alle porte e per celebrare il 50esimo anniversario dal primo sbarco dell’uomo sulla Luna, avvenuto il 20 luglio 1969 con la missione spaziale Apollo 11, la casta d’aste newyorchese Christie’s ha in serbo tante sorprese. È passato quasi mezzo secolo da quando Armstrong ha messo piede per primo sulla superficie lunare, coronando l’evento con la nota frase: “un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l’umanità”.
Il 18 luglio, verranno messi all’asta 200 pezzi unici che hanno accompagnato gli esperti della Nasa nel corso delle missioni spaziali compiute negli anni Sessanta e Settanta.
Gli appassionati di astronomia e lanci spaziali potranno ambire ad avere tra le mani foto autografate, mappe, macchine fotografiche. Verrà battuto all’asta anche un cimelio più unico che raro: il manuale di bordo dell’Apollo 11 che ha accompagnato gli astronauti nel primo allunaggio.

Il pezzo più prezioso che verrà battuto all’asta è il manuale di bordo dell’Apollo 11

I manuale di bordo dell’Apollo 11 che, secondo le stime, ha un valore compreso tra i sette e i nove milioni di dollari. Si tratta di un cimelio unico e super importante che ha guidato Neil Armstrong e Buzz Aldrin durante il primo allunaggio della storia.
Il manuale, dalle dimensioni di 10,5 per 8,5 pollici, comprende 44 pagine con illustrazioni e diagrammi che sono stati fondamentali per raggiungere il satellite della Terra e per fare rientro alla base.

La descrizione della casa d’asta Christie’s

Stando alla descrizione della casa d’asta, il libro comprende circa 150 note scritte a mano dagli astronauti proprio nel corso della missione Apollo 11 e potrebbe avere ancora tracce di polvere lunare.
"E' il primo esempio di scrittura umana su un corpo extraterrestre. Le prossime missioni umane saranno completamente digitalizzate: l'esistenza di nuovo un documento simile è altamente improbabile“, scrive la casa d'asta.  

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"