Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Il cielo di giugno 2019: il protagonista del mese è Giove

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 1/6

2' di lettura

Il giorno in cui darà più spettacolo è il 10 giugno, quando sarà all’opposizione e raggiungerà la distanza minima dalla Terra: apparirà grande e luminoso 

Giove, nel mese di giugno 2019, terrà gli appassionati di astronomia con il naso all’insù. Sarà proprio il pianeta gigante del Sistema solare il vero protagonista del cielo del mese.
Il giorno in cui darà più spettacolo è il 10 giugno, quando sarà all’opposizione e raggiungerà la distanza minima dalla Terra.
Durante la notte il pianeta sarà ben visibile nel cielo e apparirà molto più grande e luminoso. Ecco gli appuntamenti astronomici imperdibili del mese di giugno fissati dall’Unione astrofili italiani (Uai).

I protagonisti di giugno saranno i pianeti giganti

I protagonisti del cielo di inizio estate saranno i pianeti giganti. "Con Marte e Venere sempre più bassi sull'orizzonte, gli oggetti più evidenti e interessanti saranno Giove e Saturno", spiegano gli esperti dell’Unione astrofili italiani.
Giove, il 10 giugno, sarà a meno di 641 milioni di chilometri dal pianeta terrestre e sarà ben visibile in tutta la sua grandezza per tutta la notte. Lo stesso giorno, verso la mezzanotte, si potrà osservare anche Saturno sull’orizzonte a sud-est.

Gli altri appuntamenti astronomici da non perdere

Gli appassionati di astronomia potranno sfruttare il cielo di giugno anche per osservare Mercurio. “In questo mese si verificheranno anche le migliori condizioni dell'anno per l'osservazione serale di Mercurio, basso sull'orizzonte tra le luci del crepuscolo”. A metà mese e precisamente il 16 giugno, Mercurio tramonterà “un'ora e 44 minuti dopo il Sole”. Gli appassionati di stelle potranno sfruttare quest’evento per avere più tempo a disposizione per ammirare in tutta la sua bellezza il pianeta del Sistema solare più vicino alla stella madre.   
Un altro appuntamento da segnare sul calendario è il 18 giugno, quando Mercurio incontrerà Marte, in quella che gli esperti hanno definito “la congiunzione più interessante del mese”. Verso sera, poco dopo il tramonto del Sole, i due pianeti saranno visibili nella Costellazione dei Gemelli. Nel corso del mese si verificheranno diverse altre congiunzioni: quella di Luna e Venere, il primo giugno, Luna e Marte la sera del 5 giugno, Luna e Giove nella notte del 16 giugno e Luna e Saturno il 18 giugno.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"