Spazio, osservato il primo pianeta fuori dalla nostra galassia

Scienze

Sarebbe grande all'incirca come Saturno e si trova nella galassia Messier 51, a 28 milioni di anni luce di distanza dalla Terra. E' stato individuato grazie al telescopio spaziale Chandra della Nasa

E' stato forse osservato il primo pianeta fuori dalla nostra galassia. Sarebbe grande all'incirca come Saturno e si trova nella galassia Messier 51, a 28 milioni di anni luce di distanza. Autori della scoperta un gruppo internazionale guidato dal Centro per l'Astrofisica Harvard-Smithsonian di Cambridge, negli Usa, che ha pubblicato i risultati su Nature Astronomy. 

La scoperta grazie al telescopio spaziale Chandra

approfondimento

Blue Origin, volo riuscito per il capitano Kirk di Star Trek. VIDEO

La scoperta è stata fatta usando un innovativo metodo che studia i raggi X osservati dal telescopio spaziale Chandra della Nasa. La nuova ossservazione, spiega il sito della Nasa, si basa sui transiti dei pianeti, quando il passaggio di un pianeta davanti a una stella blocca parte della luce della stella e produce un caratteristico calo di luminosità che può essere rilevato dai telescopi.

 

 

Il primo esopianeta osservato al di fuori della Via Lattea

Gli esopianeti, come quello ossservato, sono definiti come pianeti al di fuori del nostro Sistema Solare. Fino ad ora, gli astronomi hanno trovato tutti gli altri esopianeti  all'interno della Via Lattea, quasi tutti a meno di circa 3.000 anni luce dalla Terra. Un esopianeta che si colloca nella galassia M51 sarebbe distante circa 28 milioni di anni luce, il che significa che sarebbe migliaia di volte più lontano di quelli della Via Lattea.

Galassia M51
La galassia M51 con la sua tipica forma a spirale - ©Getty

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24