Usa, il Pentagono pubblica ufficialmente tre video di oggetti aerei non identificati

Scienze

Il Dipartimento della difesa degli Stati Uniti ha deciso di diffondere i filmati per “chiarire qualsiasi idea sbagliata che la gente abbia e smentire che ci sia altro a parte i video” 

Il Pentagono ha scelto di diffondere ufficialmente tre video non secretati in cui è possibile vedere degli “oggetti aerei non identificati” ripresi di notte da telecamere a infrarossi della Marina statunitense. I filmati, realizzati nel 2004 e nel 2015, mostrano ciò che videro i piloti durante delle esercitazioni. In passato erano già stati pubblicati dal New York Times (nel 2017) e dall’azienda privata “To the Stars Academy of Arts and Science”, fondata da Tom DeLonge, ex chitarrista e cantante dei Blink-182. Lo scorso settembre, la Marina aveva confermato la veridicità dei video. (LE FOTO DEGLI OGGETTI NON IDENTIFICATI

La scelta del Pentagono

Il Dipartimento della difesa degli Stati Uniti ha deciso di pubblicare i video per “chiarire qualsiasi idea sbagliata che la gente abbia e smentire che ci sia altro a parte i video”, come ha chiarito in un comunicato la portavoce della Difesa Usa Sue Gough. “Dopo un attento esame, il Dipartimento ha concluso che la pubblicazione di questi video non rivela nessuna informazione sensibile”, ha aggiunto Gough. Il Pentagono, inoltre, non intende svolgere ulteriori indagini su quelli che sono stati qualificati come “oggetti aerei non identificati”.

Il contenuto dei video

Nel video del 2004, ripreso al largo della California, è possibile notare un oggetto oblungo che si sposta velocemente, per poi sparire sulla sinistra dopo uno scatto improvviso. “Mentre mi avvicinavo, accelerò rapidamente verso su e scomparve in meno di due secondi”, ha dichiarato l’ex pilota della Marina David Fravor alla Cnn nel 2017. “Sembrava una pallina da Ping Pong che rimbalzava contro un muro. Non aveva ali, ma non si trattava di un elicottero: il tipo di movimento era completamente diverso”. Negli altri due video, risalenti a gennaio 2015, si nota un oggetto non identificato intento a volare sopra le nuvole. Uno dei piloti che lo osserva ipotizza che possa trattarsi di un nuovo tipo di drone. 

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.