Nasa, la capsula Orion è pronta: porterà la prima donna sulla Luna

Scienze

Nel giorno dei 50 anni dell’Apollo 11 è stata svelata la navetta Orion: nel 2020 dovrebbe volare verso la Luna senza equipaggio, prima di riportare astronauti sul satellite nel 2024 

Nonostante le molte incertezze, specialmente finanziarie, riguardanti il programma Artemis, nel giorno del cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna la Nasa ha annunciato che la capsula Orion, che riporterà l’uomo e la prima donna sul satellite, è pronta al primo storico volo. Attualmente, il primo viaggio della navetta verso l’orbita lunare è previsto intorno a giugno 2020, ma le tempistiche delle future missioni potrebbero essere condizionate dai problemi dall’agenzia spaziale, che ha sottolineato di non avere abbastanza fondi per poter centrare il ritorno sulla Luna entro il 2024.

Orion, prima missione sulla Luna senza equipaggio

La capsula Orion è finalmente pronta per volare verso la Luna. Per celebrare questo traguardo, oltre ai 50 anni esatti dall’Apollo 11, il vicepresidente degli Stati Uniti Mike Pence si è recato personalmente al Neil Armstrong Operations and Checkout Building del Kennedy Space Center. “Grazie al duro lavoro degli uomini e le donne della Nasa, e dell’industria statunitense, la capsula Orion per equipaggi per la missione Artemis 1 è completa e pronta a iniziare i preparativi per il suo storico primo volo”, ha affermato Pence. Il primo viaggio di Orion verso la Luna avverrà senza equipaggio, grazie al lanciatore Space Launch System che aiuterà la capsula a raggiungere l’orbita del satellite, nella quale permarrà per circa sei giorni.

Le tappe di Artemis per il ritorno sulla Luna

Dopo un totale di circa 3 settimane trascorse nello spazio, Orion effettuerà un test cruciale al ritorno verso il nostro pianeta, rientrando nell’atmosfera terrestre ad alta velocità e mettendo alla prova lo scudo termico che protegge la navetta. In caso di esito positivo, la Nasa comincerà a guardare alla missione successiva, Artemis 2, che dovrebbe spedire nuovamente Orion in orbita con un equipaggio a bordo. Infine, se i tempi fissati proprio dalle recenti dichiarazioni di Mike Pence dovessero essere rispettati, nel 2024 l’uomo e la prima donna in assoluto dovrebbero rimettere piede sulla Luna durante la missione Artemis 3.

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24