Saturno, scoperta la durata di un giorno grazie agli anelli

Scienze
GettyImages-saturno

Una giornata sul pianeta gassoso dura 10 ore, 33 minuti e 38 secondi: lo ha scoperto un team di ricercatori utilizzando i dati della sonda Cassini relativi alle vibrazioni degli anelli 

È un periodo di grandi scoperte per quanto riguarda Saturno. Dopo la ricerca italiana che ha dato nuove preziose informazioni sulla formazione degli anelli, gli scienziati sono arrivati a svelare un altro grande mistero, relativo alla durata di un giorno sul pianeta, che sarebbe esattamente di 10 ore, 33 minuti e 38 secondi. Nonostante le ipotesi fatte in passato, non troppo lontane dalla realtà, gli esperti non erano mai riusciti a calcolare il dato con precisione. Come chiarito sul lavoro pubblicato sull'Astrophysical Journal ancora una volta, a permettere al team guidato da Christopher Mankovich di risolvere il problema, sono stati i dati ottenuti dalla sonda Cassini, già fondamentale nella stima dell’età degli anelli di Saturno compiuta dal gruppo coordinato dall’Università La Sapienza di Roma.

Saturno, la risposta era negli anelli

Quanto dura un giorno su Saturno? Per molto tempo, gli scienziati si sono interrogati su questo aspetto del gigante gassoso, che sembrava però destinato a rimanere un mistero per più ragioni: la superficie del pianeta non presenta infatti punti di riferimento osservabili per tracciare la rotazione, la cui velocità non era oltretutto rilevabile a causa dell’insolito campo magnetico che caratterizza il corpo celeste. Come spiega la stessa Nasa, però, la chiave per giungere alla risposta “era nascosta negli anelli”. La sonda dell’agenzia spaziale statunitense Cassini ha infatti esaminato nel dettaglio gli anelli rocciosi e ghiacciati di Saturno, notando come essi rispondano alle vibrazioni provocate dal pianeta che, a loro volta, causano delle variazioni nel campo gravitazionale. Questo fenomeno dà vita a delle onde che Cassini è riuscita a misurare, permettendo ai ricercatori di stimare con esattezza la durata di un giorno su Saturno: 10 ore, 33 minuti e 38 secondi, per l’appunto.

Anelli Saturno più giovani del previsto

Soltanto pochi giorni prima dell’ultima scoperta, una ricerca pubblicata su Science, coordinata dall’Università La Sapienza di Roma e finanziata dall’Agenzia Spaziale Italiana, aveva sfruttato i dati della sonda Cassini per stabilire che, nonostante la formazione di Saturno risalga a circa 4,5 miliardi di anni fa, gli anelli del pianeta si sarebbero formati molto più recentemente, circa 100 milioni di anni fa.

Scienze: I più letti