I fiori hanno più di 180 milioni di anni, esistono dal Giurassico

Scienze

È quanto è emerso da uno studio condotto dall’Istituto Nanjing di Geologia e Paleontologia sui resti fossili scoperti nella Cina orientale 

In base a quanto emerge da uno studio condotto dall’Istituto cinese Nanjing di Geologia e Paleontologia, coordinato da Qiang Fu e pubblicato sulle pagine della rivista scientifica eLife, i primi fiori sulla Terra sono sbocciati 50 milioni di anni prima del previsto, in pieno periodo Giurassico. I primi boccioli, infatti, risalgono a circa 180 milioni di anni fa.

L’analisi dei fossili rinvenuti nella regione di Nanjing

Per condurre lo studio, il team di ricerca ha analizzato dei resti fossili scoperti in Cina, nella regione orientale di Nanjing, ricorrendo a delle sofisticate tecniche di microscopia. In totale sono state esaminate 264 specie diverse conservate in 34 lastre di roccia. L’analisi ha permesso di individuare dei fossili risalenti a 180 milioni di anni fa appartenenti a un’angiosperma, ovvero una pianta che si riproduce tramite i fiori. I ricercatori hanno deciso di chiamarla Nanjinganthus dendrostyla, basandosi sul nome della regione cinese di origine.

L’origine delle angiosperme risale a 130 milioni di anni fa

Analizzando i resti fossilizzati di Nanjinganthus dendrostyla, gli studiosi hanno notato la presenza dell’ovario, una struttura a forma di coppa caratteristica delle piante con fiori che contiene gli ovuli destinati a diventare dei semi in seguito alla fecondazione. Secondo gli autori della ricerca, queste prove fossili dimostrano che la comparsa delle prime piante con fiori risale a 180 milioni di anni fa, molto prima del Cretaceo. “L’origine delle angiosperme ha sempre rappresentato un rompicapo per i botanici”, spiega Qiang Fu. “Lo studio dei fossili è il modo migliore per stabilire con precisione in quale periodo i primi fiori hanno fatto la loro comparsa”. Durante la prossima fase dello studio, il team di ricerca dell’Istituto Nanjing di Geologia e Paleontologia cercherà di capire se Nanjinganthus dendrostyla ha dato origine ad altre piante con fiori o se ha rappresentato un ramo morto dell’evoluzione. 

Scienze: I più letti