Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Il parere del dietista: i liguri più in forma grazie alla focaccia

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 18/4

2' di lettura

A sostenerlo è Samir Giuseppe Sukkar, direttore del dipartimento di dietetica e nutrizione clinica dell'ospedale San Martino di Genova. La dieta tradizionale ligure ha tutte le carte in regola per essere considerata un esempio dalle altre regioni italiane 

La dieta tradizionale ligure ha tutte le carte in regola per essere considerata un esempio, non solo dalle altre regioni italiane, ma anche dal resto del mondo. A sostenerlo è Samir Giuseppe Sukkar, direttore del dipartimento di dietetica e nutrizione clinica dell'ospedale San Martino di Genova. In occasione della presentazione dei piatti che verranno serviti nei centri ospedalieri liguri a Pasquetta, l’esperto ha sottolineato quanto la popolazione ligure, bambini compresi, sia in forma, per quanto riguarda il peso, rispetto alle altre regioni della penisola. Il merito del benessere dei liguri è da attribuire alla sana alimentazione diffusa in tutto il territorio.
La focaccia, inoltre, considerata il cibo tipico per eccellenza della regione, è una valida alternativa da consumare al posto dei dolci ricchi di zucchero, come le ‘non salutari’ brioche industriali, tanto amate dai più piccoli.

Liguri al top per benessere

I liguri hanno indici di massa corporea migliori rispetto alla quasi totalità del resto dell’Italia. L’unica regione che li supera, da questo punto di vista, è il Trentino Alto Adige, “dove c’è una maggiore attenzione alla prevenzione”.
La Liguria ha dalla sua parte una tradizione alimentare fortemente salutare, incentrata sul consumo di verdure, frutta e pesce.
"Siamo la regione che consuma più pesce, più frutta e più verdura, e ci collochiamo al vertice dal punto di vista del benessere in termini di peso”, spiega Samir Giuseppe Sukkar.

Gli alimenti tipici della tradizione ligure

La Liguria vanta una serie di alimenti tipici particolarmente salutari.
A Pasqua, per esempio, i liguri sono soliti consumare verdure ripiene, magari accompagnate dalla tradizionale salsa di noci, dal pesto e da qualche pezzetto di focaccia ligure: tutti piatti tipici della regione.
Le noci, secondo l’esperto, come le nocciole, le mandorle e in generale tutti i frutti oleoginosi, possono essere considerate un “presidio terapeutico”.
"La Liguria deve ribaltare le abitudini alimentari dell'Italia, favorendo la focaccia per eliminare cibi più dolci come la brioche industriale”.
Il prossimo obiettivo è quello di diffondere l’alimentazione ligure nel resto dell’Italia e nel mondo: a novembre, grazie alla collaborazione dell’Agenzia della Regione Liguria, sono in programma degli eventi per promuovere la dieta della regione in Gran Bretagna.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"