Omicron, Pfizer: "Vaccino pronto a marzo". Ema valuta farmaco orale

Salute e Benessere
©Ansa

Lo ha annunciato Albert Bourla, Ceo dell'azienda farmaceutica. L'Agenzia europea per i medicinali ha iniziato a valutare una domanda di autorizzazione all'immissione in commercio per il medicinale antivirale per via orale Paxlovid. Una decisione in merito è attesa nelle prossime settimane

 

Pfizer sta lavorando a una nuova versione del suo vaccino anti-Covid specifica contro la variante Omicron del coronavirus che sarà pronta entro marzo. Lo ha annunciato Albert Bourla, Ceo del colosso farmaceutico Usa, in un'intervista alla Cnbc, in cui ha spiegato che il vaccino sarà efficace anche contro le altre varianti del coronavirus Sars-CoV-2 in circolazione. "La speranza è riuscire a ottenere un prodotto che avrà una protezione migliore in particolare contro l'infezione, perché la protezione contro i ricoveri e la malattia grave è ragionevole in questo momento, con i vaccini attualmente a disposizione, finché si ha la terza dose", ha riferito Bourla, annunciando che l'azienda farmaceutica ha già iniziato a produrre le dosi del vaccino contro la variante Omicron. (COVID: LE ULTIME NOTIZIE IN DIRETTA - VACCINO COVID: DATI E GRAFICI SULLE SOMMINISTRAZIONI IN ITALIA, REGIONE PER REGIONE)

Ema valuta farmaco orale anti-Covid Pfizer

approfondimento

Covid in Italia e nel mondo, le notizie di oggi 10 gennaio. DIRETTA

Intanto, l'Agenzia europea per i medicinali ha iniziato a valutare una domanda di autorizzazione all'immissione in commercio per il medicinale antivirale per via orale Paxlovid, messo a punto da Pfizer, per il trattamento di Covid-19 da lieve a moderato in pazienti adulti e adolescenti ad alto rischio di progressione verso  una forma grave della malattia. Lo ha annunciato la stessa Ema in una nota. Una decisione in merito è attesa nelle prossime settimane.
L'Agenzia europea per i medicinali, "valuterà i benefici e i rischi di Paxlovid in tempi ridotti e potrebbe emettere un parere entro poche settimane, a seconda se i dati presentati siano sufficientemente solidi o se siano necessarie ulteriori informazioni".

Come funziona il farmaco orale di Pfizer

Come spiegato dall'Agenzia europea per i medicinali, Paxlovid è un medicinale antivirale orale che "riduce la capacità di Sars-CoV-2 di moltiplicarsi nell'organismo" e dovrebbe "ridurre la necessità di ricoveri in pazienti affetti dal Covid-19".

 

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24