Covid, green pass: ok del Cts a proroga da 9 a 12 mesi

Salute e Benessere

Il Comitato tecnico scientifico ha dato parere positivo alla proposta di prolungamento della scadenza della certificazione

Il Comitato tecnico scientifico, riunitosi oggi, ha dato parere positivo alla proposta di prolungamento della scadenza del green pass da 9 a 12 mesi. Lo riporta Ansa, citando fonti sanitarie. (VACCINO COVID: DATI E GRAFICI SULLE SOMMINISTRAZIONI IN ITALIA, REGIONE PER REGIONE)

Abrignani (Cts): protezione del vaccino rimane alta

approfondimento

Covid in Italia e nel mondo, ultime notizie del 27 agosto

Come aveva anticipato Sergio Abrignani, membro del Comitato Tecnico Scientifico (Cts) ed immunologo dell'Università Statale di Milano, in un'intervista al Corriere, la protezione del vaccino “diminuisce ma si mantiene comunque alta” col tempo, ragion per cui è "ragionevole prevedere una proroga a 12 mesi”. I dati relativi alla capacità di protezione del vaccino, ha spiegato Abrignani, dicono che “in Israele si comincia a osservare che i vaccinati dopo 6-10 mesi si infettano più che dopo tre mesi, quando l’efficacia dei composti anti Covid è al 95%”. Poi, in seguito, “si abbassa all’80-85% nella capacità di evitare forme gravi di malattia e infezione”. Ma, per l’immunologo non rappresenta una contraddizione prorogare la validità del pass vaccinale, constatando che dopo due dosi l’efficacia del vaccino si abbassi. Questo “perché dopo due dosi la maggioranza è ancora protetta".

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24