Covid-19, Mantovani: “Possibile scudo da vaccini per altre malattie”

Salute e Benessere

L’esperto spiega che allenare l’immunità innata potrebbe fornire una protezione anche nei confronti del coronavirus Sars-CoV-2

Secondo Alberto Mantovani, il direttore scientifico dell'Irccs Humanitas, allenare l’immunità innata con i vaccini contro altre malattie e patogeni potrebbe fornire una protezione anche nei confronti di Covid-19. Infatti, vaccinarsi contro un agente infettivo specifico consente al sistema immunitario di essere maggiormente reattivo anche contro altri virus e batteri. Innalzare la soglia dell’immunità innata potrebbe rivelarsi utile contro il coronavirus Sars-CoV-2 (segui la DIRETTA di Sky TG24). L’esperto ha esposto la sua ipotesi in uno studio pubblicato sulle pagine del New England Journal of Medicine.

L’ipotesi di Mantovani

 

“Allena l’immunità innata, per esempio, il vaccino contro il morbillo, che protegge non solo contro il virus specifico, ma anche più in generale contro le infezioni respiratorie”, spiega Mantovani. “Questo meccanismo di allenamento potrebbe contribuire a spiegare il fatto che i bambini siano meno colpiti da Covid-19 dal momento che la maggior parte di loro è stata sottoposta a diverse vaccinazioni nei primi anni di vita”, aggiunge. “Sperimentazioni in corso utilizzano, ad esempio, il vaccino contro Bcg (tubercolosi) per alzare la soglia di allenamento del sistema immunitario”.

L’importanza di uno stile di vita sano

 

Mantovani spiega che “in questo processo giocano un ruolo chiave le cellule mieloidi, in particolare i macrofagi, attori centrali dell’immunità innata, che con la loro diversità e plasticità contribuiscono all’attivazione, all’orientamento e alle regolazione delle risposte immunitarie adattive”. Assieme al collega Mihai Netea, l’esperto osserva che esistono due strade per allenare il sistema immunitario. Oltre a sottoporsi alle vaccinazioni raccomandante, compresa quella antinfluenzale stagionale, bisogna condurre uno stile di vita sano. Per farlo è possibile seguire la formula 0-5-30, che prevede ogni giorno zero sigarette fumate, cinque porzioni di frutta e verdura fresche e 30 minuti di esercizio fisico moderato. Seguire uno stile di vita simile riduce il rischio di obesità, che disorienta il sistema immunitario ed è un fattore di rischio per varie patologie, tra cui Covid-19.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.