Gorgonzola e mascarpone di Migros richiamato per rischio listeria

Salute e Benessere

L’articolo prodotto in Italia e venduto in Svizzera è stato ritirato dagli scaffali dei supermercati: Migros ha segnalato la presenza di listeria all’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria 

La catena di supermercati Migros ha segnalato la presenza di listeria nel ‘Gorgonzola e mascarpone’ prodotto in Italia e ritirato dagli scaffali di Migros e LeShop.ch. A dare notizia della presenza del batterio sono stati il laboratorio cantonale di Zurigo e l’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (Usav), informati direttamente dalla stessa catena di supermercati che produce l'alimento. L’Usav ha invitato tutti coloro che hanno acquistato il prodotto in questione a non consumarlo poiché “non è possibile escludere rischi per la salute”. La Svizzera ha dato per prima l’allarme con il sistema di allerta europeo Rasff per il prodotto di Migros importato dall’Italia, di cui andrà ora verificata l’eventuale presenza anche nel nostro Paese. 

L'articolo ritirato e i rischi della listeriosi

Il ‘Gorgonzola e mascarpone’ venduto nei negozi Migros e LeShop.ch è stato ritirato dagli scaffali in seguito alla segnalazione relativa alla presenza di listeria. Nello specifico, il numero dell’articolo segnalato è 2125.830.240, con codice ID ‘IT 03 48 CE’ e da consumare entro il 21 ottobre 2019. L’Usav raccomanda di non consumare questo prodotto, poiché se è vero che “nelle persone immunocompetenti l’infezione da listeria è spesso lieve o addirittura asintomatica”, nei soggetti “immunodepressi possono invece svilupparsi una serie di sintomi gravi, talvolta letali”. Inoltre, se contratta durante una gravidanza, “la listeriosi può provocare un aborto spontaneo oppure una setticemia o una meningite neonatale”. 

Salute e benessere: Più letti