Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Adolescenti attaccati allo smartphone: le raccomandazioni dei pediatri

i titoli di sky tg24 delle 8 del 30/05

1' di lettura

L'85% dei giovani tra gli 11 e i 17 anni lo utilizza ogni giorno, mentre il 60% lo controlla prima di dormire e appena sveglio. Dal congresso nazionale, i pediatri dettano alcune regole da seguire per evitare lo sviluppo di una dipendenza

Adolescenti sempre con lo smartphone in mano. L’85% dei ragazzi tra gli 11 e i 17 anni lo utilizza ogni giorno, mentre il 60% lo controlla come prima cosa appena sveglio e come ultima prima di andare a dormire, perdendo così circa 6 ore e mezza di sonno ogni settimana. È questa la fotografia scattata dalla Società Italiana di Pediatria (Sip) in occasione del 75esimo congresso nazionale, che si è aperto a Bologna mercoledì 29 maggio e si concluderà sabato 1 giugno, dal quale gli esperti lanciano un monito: da cattiva abitudine a dipendenza il passo è breve, servono regole chiare e precise affinché ciò non avvenga.

Le regole dei pediatri

Tra le principali norme dettate dai pediatri, ci sono il divieto di utilizzare smartphone o tablet a tavola, mentre si studia o si svolgono i compiti, quando la famiglia è riunita e prima di andare a letto. Gli esperti riferiscono inoltre che dai dati in loro possesso emerge che nelle ragazze il rischio di dipendenza da dispositivi tecnologici è triplo rispetto ai coetanei maschi. Alberto Villani, presidente della Sip, si rivolge soprattuto ai genitori, i quali, oltre a dare il buon esempio, devono cercare “di mantenere sempre una comunicazione efficace e stabilire regole e limiti”.

I campanelli d’allarme

Elena Bozzola, segretaria della Sip, invita i genitori a fare attenzione ai campanelli d’allarme che possono indicare l'imminente sviluppo di una dipendenza da smartphone, come dolori alla schiena, mal di testa, modifiche nei ritmi del sonno e difficoltà di staccarsi dal dispositivo mobile. Inoltre, la situazione potrebbe essere già critica se si osserva un utilizzo dello smartphone in contesti di potenziale pericolo, come ad esempio mentre si attraversa la strada o so è in procinto di farlo, oppure se si nota che il suo uso eccessivo sta compromettendo relazioni sociali e l’andamento scolastico. Altri sintomi di un utilizzo improprio sono la difficoltà a restare senza, irritabilità se non lo si ha e incapacità di staccarsi.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"