Avere un gatto può migliorare la salute delle persone

Foto di archivio (Getty Images)
3' di lettura

Lo svela una ricerca pubblicata su ScienceDirect. Oltre ad aumentare la felicità, vivere con un felino può anche aiutare a ridurre il rischio di attacchi cardiaci 

Su Internet i gatti sono delle vere e proprie star. Foto e video di questi animali vengono pubblicate senza sosta su Facebook e sugli altri social media e col tempo alcuni mici, come il simpatico Grumpy Cat, sono diventati famosissimi. A tutti i fan di questi animali farà piacere scoprire che una ricerca scientifica pubblicata su ScienceDirect ha confermato che convivere con un felino può migliorare l'umore e tenere lontane le emozioni negative, migliorando così la salute mentale delle persone.
La capacità dei gatti di rendere i padroni più calmi e felici può spiegare la popolarità dei Cat Café, i locali in cui è possibile concedersi una bevanda calda mentre si interagisce con i numerosi felini presenti.

Guardare video di gattini non è una perdita di tempo

L'autrice dello studio, Jessica Gall Myrick, sostiene che prendersi una pausa per guardare un paio di video di gatti su YouTube non equivalga a perdere tempo. Può essere anzi un ottimo modo per tornare al lavoro più felici e pronti ad affrontare gli impegni della giornata.
Inoltre, un sondaggio condotto nel Regno Unito dall'ente di beneficenza Cats Protection ha dimostrato che chi trascorre del tempo assieme ai gatti tende a sentirsi più rilassato e ad arrabbiarsi meno. L'87% dei partecipanti ritiene che vivere con un piccolo felino migliori il benessere, mentre per il 76% è un ottimo modo per gestire meglio lo stress quotidiano.
Per Beth Skillings, veterinario della Cats Protection, sedersi vicino a un gatto che fa le fusa alla fine di una giornata impegnativa è un massaggio lenitivo per l'anima. Sembra infatti che le vibrazioni prodotte dalle fusa possano distendere i nervi e stimolare la guarigione.

Vivere con un gatto può migliorare anche il nostro benessere fisico

Si tende a pensare che ai gatti manchi l'empatia associata ai cani, ma in realtà sembra che i felini siano in grado di percepire meglio il malumore dei loro padroni e reagire di conseguenza. Lo suggerisce uno studio condotto da Moriah Galvan e Jennifer Vonk, pubblicato sulla rivista Animal Cognition. Le due autrici hanno dimostrato che i gatti domestici sono in grado di interpretare correttamente le espressioni facciali degli esseri umani e di cambiare atteggiamento a seconda dei casi.
Oltre ai benefici psichici, avere in casa un micio può contribuire a migliorare anche il benessere fisico. Una ricerca pubblicata su Medical News Today ha evidenziato una correlazione tra la scelta di vivere con un gatto e i minori rischi di subire un arresto cardiaco. La stessa rivista ha dato spazio a uno studio che dimostra come i bambini che crescono assieme ai mici abbiano meno probabilità di sviluppare un'allergia e di diventare obesi. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"