I problemi dei genitori influenzano la salute dei figli

Salute e Benessere
Bambini (Getty Images)
GettyImages_Bambini

I ricercatori del The Health Foundation rilevano un’associazione tra la diagnosi genitoriale della depressione e l’utilizzo dell’assistenza sanitaria dei loro figli 

La presenza della depressione nei genitori sembrerebbe nuocere gravemente alla salute dei figli. Secondo quanto rivelato da una ricerca pubblicata sulla rivista BMJ Paediatrics Open da Kathryn Dreyer, del The Health Foundation a Londra, i bambini con tutori problematici ricorrono più frequentemente all’assistenza sanitaria rispetto ai loro coetanei.

Analisi incrociata delle informazioni di 25.252 soggetti

Lo studio si è incentrato sull’analisi trasversale delle cartelle cliniche elettroniche di 25.252 pazienti registrati presso un grande fornitore di cure primarie con sede a Londra. I registri includevano sia le informazioni demografiche sui pazienti, che le precedenti diagnosi di condizioni a lungo termine. La ricerca si è posta come obiettivo quello di identificare il grado in cui la diagnosi genitoriale della depressione o di altre condizioni a lungo termine possano essere associate all’utilizzo dell’assistenza sanitaria tra i bambini e i giovani. I crescenti tassi di frequenza dei presidi di emergenza ospedalieri dei figli in Inghilterra, hanno infatti acceso un campanello d’allarme.

Percentuali emerse

È cosi emerso che un figlio con uno o entrambi i genitori affetti da problemi di depressione sembrerebbe avere il 41% in più della probabilità di recarsi al pronto soccorso; quella di un ricovero pare sia invece maggiore del 47%. Le possibilità di una visita ambulatoriale e di un appuntamento dal medico di base sono invece rispettivamente del 67% e del 28% più alte.
Dallo studio è inoltre emerso che ogni singolo ricorso di uno dei genitori a una visita dal proprio specialista è associato a un innalzamento del 7% della possibilità che il loro figlio sia a sua volta assistito dal medesimo esperto. Un aumento del 27% della probabilità del giovane di recarsi al pronto soccorso è invece associato a ogni corsa dell’adulto al centro di primo soccorso.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.