Il 13 novembre si celebra la Giornata mondiale della gentilezza

Salute e Benessere
Tra i consigli quello di chiamare qualcuno che non si sente da tempo. Ma pure un abbraccio non guasta, come nel "Big Hug" del 2012 (Getty Images)
GettyImages_Gentilezza

La ricorrenza istituita in Giappone nel 1998 è dedicata agli atti d'amore verso il prossimo e a tutti quei gesti di altruismo in grado di migliorare il rapporto tra le persone

La Giornata mondiale della gentilezza è stata istituita a livello globale a Tokyo nel 1998 da una coalizione di Ong nazionali dedicate al tema. Inizialmente era osservata, oltre che in Giappone, anche in Canada, Australia, Nigeria ed Emirati Arabi Uniti. Questo giorno, dedicato agli atti d'amore verso il prossimo, è poi andato diffondendosi nel resto del mondo, compreso il nostro Paese dove è stato introdotto all'inizio del nuovo millennio con lo slogan tratto da una canzone di Claudio Baglioni, "La gentilezza è rivoluzionaria".

La nascita casuale del movimento

approfondimento

Carofiglio: "La gentilezza? È uno strumento per affrontare conflitti"

Il fatto che questa ricorrenza sia stata istituita proprio in Giappone non è casuale. Nel Paese del Sol Levante, infatti, esiste quello che è probabilmente il più antico e famoso movimento dedicato alla gentilezza al mondo: lo Small Kindness Movemente. Questa organizzazione, che oggi conta circa 500mila iscritti, ebbe origine da uno sfortunato incidente. In una mattina del febbraio 1963 Seiji Kaya, futuro rettore dell'Università di Tokyo, fu aggredito da un pendolare che aveva saltato una coda e che lui aveva ripreso. Ci rimase molto male perché nessuno dei presenti fece nulla per aiutarlo. Decise, quindi, di intraprendere una crociata affinché i suoi studenti non si comportassero in tal modo: "Voglio che ciascuno di voi abbia il coraggio di praticare un piccolo atto di gentilezza, così da creare un'ondata di gentilezza che un giorno ripulirà l'intera società giapponese", sarebbero state in quell'occasione le sue parole.

Giornata della gentilezza in Italia e nel mondo

Ad oggi sono circa una trentina i Paesi in tutto il mondo che celebrano questa ricorrenza, compreso il nostro. Il movimento italiano, infatti, è nato all'alba del nuovo secolo a Parma e ha scelto come motto il titolo di una canzone di Claudio Baglioni, "La gentilezza è rivoluzionaria", dedicata al tema. L'obiettivo di questa giornata è, tra le altre cose, accrescere la consapevolezza che la gentilezza è una parte fondamentale della condizione umana, in grado di colmare le divisioni, da quelle di natura politica alle divisioni religiose. Da diversi anni i membri del movimento globale per la gentilezza sono impegnati affinché la giornata dedicata a questo tema abbia un riconoscimento ufficiale anche da parte delle Nazioni Unite.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.