Covid Lazio, 1.554 casi: Roma a quota 740

Lazio
©Getty

Così l'assessore regionale alla Sanità, Alessio DAmato: "Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,9%"

ascolta articolo

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi nel Lazio

 

Nel Lazio su 17.665 tamponi molecolari e 35.339 tamponi antigenici per un totale di 53.004 tamponi, si registrano 1554 nuovi casi positivi. I casi a Roma città sono a quota 740.
Si accende l'albero di Natale di Roma a Piazza Venezia. Inaugurato dal sindaco Roberto Gualtieri, che ha voluto dedicare questa edizione del Natale alla sostenibilità, l'abete si è illuminato come da tradizione la sera dell'Immacolata (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

18:56 - Nel Lazio 1.554 casi: Roma a quota 740

"Nel Lazio su 17.665 tamponi molecolari e 35.339 tamponi antigenici per un totale di 53.004 tamponi, si registrano 1554 nuovi casi positivi (+80), sono 3 i decessi (-9), 760 i ricoverati (-9), 113 le terapie intensive (+7) e + 891 i guariti - il commento dell'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato -. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,9%. I casi a Roma città sono a quota 740".

18:50 - D'Amato: "Rilevati dallo Spallanzani 3 casi di variante Omicron"

"Sono stati rilevati dall'Istituto Spallanzani tre casi di variante Omicron ed è stata immediatamente avviata l'indagine epidemiologica". Lo annuncia l'assessore reginale alla Sanità Alessio D'Amato. "Si tratta di due donne, una proveniente dal Sudafrica con un volo dell'Ethiopian Airlines e diretta in provincia di Macerata. La seconda proveniente dalla Francia (Parigi) e residente nel Lazio. Il terzo è un uomo, un militare della Nigeria in missione e di rientro nel proprio Paese. I tre casi - aggiunge - stanno tutti bene e sono in isolamento". Sono in corso a cura del SERESMI (Servizio Regionale delle Sorveglianze delle Malattie Infettive) le indagini epidemiologiche e il contact tracing. I casi - viene spiegato - sono stati notificati alla piattaforma nazionale affinché vengano allertate le autorità sanitarie delle altre regioni. Sono state richieste le liste dei passeggeri dei voli interessati.
"Questi casi ce li aspettavamo dopo aver elevato i livelli di sequenziamento per l'allert nazionale, era dunque solo un fattore di tempo, poiché la variante circola". A dirlo l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, in merito ai tre casi di variante Omicron rilevati dall'Istituto Spallanzani di Roma. "Non siamo preoccupati, sono state attivate tutte le procedure per ricostruire l'albero dei contatti su cui sta lavorando ininterrottamente il SERESMI - aggiunge -. Tutte le Asl sono attivate per monitorare i casi sospetti ed inviare eventualmente i campioni per il sequenziamento del virus al laboratorio di Virologia dello Spallanzani" conclude l'assessore.

18:19 - Si accende albero di Natale a Roma, green pass per piazza Venezia 

Si accende l'albero di Natale di Roma, in Piazza Venezia. Inaugurato dal sindaco Roberto Gualtieri, che ha voluto dedicare questa edizione del Natale alla sostenibilità, l'abete si è illuminato come da tradizione la sera dell'Immacolata. Ad assistere, nonostante la pioggia romani e turisti arrivati da diverse parti della città ma anche dall'estero. Con le nuove normative anti-Covid per accedere all'area di piazza Venezia recintata per l'evento è stato richiesto il green pass. Accese anche le luminarie di via del Corso, tra le vie commerciali più importanti di Roma. La presidente di Acea Michaela Castelli ha spiegato che "quest'anno, con il progetto 'Roma by light 2021' l'azienda ha aderito all'iniziativa di sensibilizzazione sui temi della sostenibilità promossa da Roma Capitale e dalla Fao, inserendo nelle luminarie i diciassette simboli che rappresentano gli Obiettivi di Sviluppo dell'Agenda Onu 2030. Questa scelta è coerente e perfettamente in linea con l'impegno del gruppo nella diffusione di una cultura della sostenibilità, attenta sia all'ambiente che ai temi sociali".

13:33 - Vaccini. D’Amato: “Dal 15 a bimbi fascia 5-11 anni”

"Partiremo il 15 dicembre con le prime somministrazioni nella fascia 5-11 anni. Le prenotazioni si apriranno il 13". Così l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, ospite a Studio24 su Rai News24. "Sarà una vaccinazione in sicurezza - ha assicurato l'assessore -. Avremo 50 hub appostiti, dal Museo Explora a un padiglione specifico dello Spallanzani. Ci saranno medici clown, ci sarà un'accoglienza molto particolare. Ci sarà il contributo della polizia di stato che verrà con cavalli e cani. È giusto che le famiglie si fidino dei pediatri".

12:56 - D'Amato: “Nel Lazio oltre un milione dosi di richiamo”

"Stamani ho salutato con un selfie con le nostre operatrici sanitarie nel nuovo hub vaccinale dell'Auditorium - Parco della Musica di Roma (Alessandra Brandimarte medico responsabile del centro e Marinella Lombrici coordinatore infermieristico), il superamento del traguardo di 1 milione di dosi di richiamo somministrate nel Lazio". Così l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. "Stiamo viaggiando ad oltre 55 mila somministrazioni al giorno, ben oltre il target fissato dalla struttura Commissariale, e con una buona notizia relativa alle circa 4 mila prime vaccinazioni ogni giorno - aggiunge -. Avanti così, l'obiettivo è quello di raggiungere nel mese di dicembre quota 2 milioni di richiami".

12:41 - Contagi a Fiumicino vicini a quota 400

Si avvicinano, per la prima volta, a quota 400 i contagi al Covid sul territorio comunale di Fiumicino. Secondo l'ultimo report della Asl RM3, oggi ci sono in totale 389 persone positive. Lo rende noto il sindaco Esterino Montino. "Rispetto all'aggiornamento di ieri, abbiamo 37 nuovi contagiati e 17 guariti - prosegue il sindaco -. Ancora, la maggioranza si trova tra Isola Sacra e Fiumicino (57%), mentre il 12% è a Fregene, il 6% a Passoscuro, il 5% a Maccarese e altrettanti ad Aranova". 

8:00 - Nel Lazio 1.474 nuovi casi su 57.365 tamponi

Ieri nel Lazio su 20.110 tamponi molecolari e 37.255 tamponi antigenici, per un totale di 57.365 tamponi, si sono registrati 1.474 nuovi positivi (+468). Sono 12 i decessi (+2), 769 i ricoverati (+4), 106 le terapie intensive (+7) e +1.040 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,5%. i casi a Roma città sono a quota 681.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24