Green pass, primo multato a Roma: volevo vaccinarmi a giorni

Lazio
©IPA/Fotogramma

A sanzionare l'uomo gli agenti della polizia locale alla fermata dei bus di piazzale Flaminio

ascolta articolo

Primo multato a Roma durante i controlli del Green pass per i passeggeri di bus e metro. A sanzionare l'uomo gli agenti della polizia locale alla fermata dei bus di piazzale Flaminio. L'uomo era appena sceso dall'autobus quando gli agenti gli hanno chiesto di esibire il certificato verde. "Non ce l'ho perché volevo vaccinarmi nei prossimi giorni", si è giustificato il 50enne. Per lui è scattata una sanzione di 400 euro. (GREEN PASS: TUTTE LE REGOLE)

I controlli nella Capitale

Intanto, è arrivato un primo bilancio delle verifiche eseguite in mattinata sui mezzi pubblici nella Capitale. I controllori Atac hanno effettuato circa 1.350 controlli a viaggiatori di bus e metro, concentrando la loro azione in particolare nei grandi nodi di interscambio e le grandi stazioni, come Termini, Anagnina, Tiburtina, Flaminio, ma anche Conca D'Oro e Ponte Mammolo: ai passeggeri è stato chiesto di esibire il Green pass ai tornelli della metropolitana e ai capolinea. La maggior parte si è dimostrato collaborativa e munita della certificazione. Solo 30 passeggeri, colti senza, sono stati allontanati prima ancora di salire sui mezzi. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24