Covid Lazio, il bollettino: 1.204 casi, Roma a quota 545 contagi

Lazio

Nel Lazio sono stati eseguiti un totale di 47.729 tamponi: si registrano sei decessi e 786 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,5%

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi nel Lazio

 

Nel Lazio su 16.626 tamponi molecolari e 31.103 tamponi antigenici per un totale di 47.729 tamponi, si registrano 1.204 nuovi casi positivi (-362), sono 6 i decessi (-2), 715 i ricoverati (+9), 89 le terapie intensive (-2) e +786 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,5%. I casi a Roma città sono a quota 545. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

16:47 - Ieri nel Lazio oltre 34mila vaccini somministrati

Ieri nel Lazio oltre 34mila vaccini somministrati con un incremento del 63% rispetto alla settimana precedente. Le dosi booster sono l'88% del totale delle somministrazioni. Vicini a quota 1 mln di somministrazioni del vaccino antifluenzale. Si terranno domani domenica 28 novembre nuovi open day over 40 su tutto il territorio ad accesso libero con la tessera sanitaria.

16:44 - Nel Lazio 1.204 casi, Roma a quota 545 contagi

Nel Lazio su 16.626 tamponi molecolari e 31.103 tamponi antigenici per un totale di 47.729 tamponi, si registrano 1.204 nuovi casi positivi (-362), sono 6 i decessi (-2), 715 i ricoverati (+9), 89 le terapie intensive (-2) e +786 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,5%. I casi a Roma città sono a quota 545.

16:01 - Green pass, a Roma controlli per assembramenti e uso mascherine 

Al via a Roma ai controlli da parte della questura di Roma per verificare, nel corso di tutto il weekend, il rispetto del distanziamento, l'utilizzo della mascherina in caso di assembramenti e il possesso del green pass. Così come deciso in sede di Comitato per l'Ordine e Sicurezza Pubblica, tenutosi in Prefettura e nei tavoli tecnici in Questura, sono stati disposti, da parte del Questore, controlli rafforzati per il week end, soprattutto negli esercizi commerciali e nei luoghi in cui è previsto come obbligatorio. Insieme alla Polizia di Stato anche l'Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia Locale di Roma Capitale, la Polizia Provinciale e i volontari della Protezione Civile. Una serata quindi, quella di ieri, dedicata ai servizi straordinari di controllo del territorio nelle zone più frequentate della movida come Trevi Campo Marzio, San Lorenzo, Trastevere, Ponte Milvio, Campo de' Fiori, Rione Monti e Pigneto, nelle aree verdi e parchi.

14:52 - Variante Omicron, Zingaretti: "Non ancora presente nel Lazio"

Al momento "nel Lazio non abbiamo segnali della presenza della variante Omicron, ma è giusto anticiparla, quindi faccio un appello a tutti: prudenza, mascherine su naso e bocca al chiuso e all'aperto nei luoghi affollati, perche' anticipare il virus significa vincere anche questa battaglia". Lo ha detto il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti al Tg2. In merito alla richiesta sull'utilizzo delle mascherine all'aperto, Zingaretti ha ribadito: "L'appello ai sindaci è motivato dalla necessità di non perdere i sacrifici che abbiamo fatto. Sulla base dei livelli epidemiologici i sindaci stanno decidendo, il 6 dicembre è una data, il mio invito e' affinche' tutti riflettano su questa possibilità. Nei luoghi dello shopping, nei luoghi affollati anche per strada e' utile la mascherina. Il nemico e' il virus, non il vaccino - ha sottolineato Zingaretti -. Il vaccino è lo scudo che salva la vita, salva il lavoro, salva l'economia e può salvare il Natale. Quindi sta andando bene e ora anche sulle terze dosi bisogna correre", ha concluso il presidente.

13:57 - Variante Omicron, D’Amato: “Rafforzare controlli scali”

"Rafforzare i controlli negli aeroporti, porti e stazioni ferroviarie". A chiederlo l'assessore regionale alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato, parlando della nuova variante Omicrob del Covid. "La cosa positiva - aggiunge D'Amato - è che per la prima volta l'Europa si è mossa all'unisono. Tutti e 27 i paesi europei hanno bloccato i voli".

11:19 – Il Lazio rafforza sequenziamenti per cercare la variante Omicron

"Stiamo rafforzando i sequenziamenti dei tamponi positivi. E' scattata la fase per andare a cercare la nuova variante". Così l'assessore regionale alla sanità del Lazio Alessio D'Amato. "I tamponi vengono mandati a campione allo Spallanzani per essere analizzati", conclude D'Amato.

10:23 – A Fiumicino superata quota 300 contagi

E' stata superata la quota dei 300 contagi nel nostro territorio. Una quota che non si registrava da mesi sul territorio. Secondo i dati della Asl Rm 3 sono 305 le persone affette da coronavirus, di cui 154 uomini e 151 donne, con un'età media di 35 anni. Il 38% dei casi totali riguarda Isola sacra e Fiumicino seguite da Fregene (18%), Aranova (8%) e Passoscuro (7%). "Occorre prestare la massima attenzione e vaccinarsi, l'unico sistema efficace di contrasto alla circolazione del virus. In ogni caso continuiamo a indossare le mascherine, igienizzarci le mani di frequente ed evitare gli assembramenti. Se il trend dei contagi continuerà a crescere in questo modo saremo costretti a prendere delle misure restrittive, in particolare per luoghi e attività particolarmente frequentate, così come da appello del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti", sottolinea dichiara il sindaco Esterino Montino.

8:07 – Nel Lazio 1.566 casi, Rt stabile a 1.22

Nel Lazio su 17.517 tamponi molecolari e 30.285 tamponi antigenici per un totale di 47.802 tamponi, si registrano 1.566 nuovi casi positivi (+290), sono 8 i decessi (+2), 706 i ricoverati (+22), 91 le terapie intensive (+2) e +740 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,2%. I casi a Roma città sono a quota 868. Il valore Rt e' stabile a 1.22 e l'incidenza è in aumento a 133 casi per 100 mila abitanti (+18%), ma cresce meno della settimana scorsa (quando era +42%). Raffronto con il 26 novembre 2020: -61 decessi, -694 casi positivi, -2.702 ricoverati in area medica, -261 ricoverati in terapia intensiva, -66.509 in isolamento domiciliare.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24