Covid Lazio, 550 nuovi casi su quasi 13mila test

Lazio
©IPA/Fotogramma

I ricoverati sono 240, le terapie intensive occupate sono 34. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 7,2%

Il nuovo live di oggi con tutti gli aggiornamenti nel Lazio

 

Nel Lazio su quasi 13mila test si registrano 550 nuovi casi di Covid-19 e 2 decessi. I ricoverati sono 240, le terapie intensive occupate sono 34 mentre i guariti sono 128. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 7,2%. I nuovi casi a Roma sono 392.

Questa mattina allo Spallanzani di Roma si è sottoposta alla prima dose di vaccino la presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia, Meloni.  (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPA E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

17:49 – Vaccini, Zingaretti: “Nel Lazio boom prenotazioni”

"Nel Lazio boom di prenotazioni per i vaccini: 150mila negli ultimi 5 giorni. Ed entro i primi di agosto il 70% della popolazione adulta avrà concluso il ciclo vaccinale. Non fermiamoci più, per riacquistare la libertà per tutti. Dobbiamo vincere noi, non il Covid". Lo scrive su twitter il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

16:47 – Nel Lazio 550 casi e 2 morti

Nel Lazio oggi su quasi 8mila tamponi (-712) e oltre 5mila antigenici per un totale di quasi 13mila test, si registrano 550 nuovi casi positivi (-110), 2 decessi (riferiti a recuperi di notifiche), i ricoverati sono 240 (+29), le terapie intensive sono 34 (+2), i guariti sono 128. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 7,2% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 4,2%. I casi a Roma città sono a quota 392.

13:45 - Giorgia Meloni si è vaccinata allo Spallanzani di Roma

Pochi giorni fa, Meloni aveva dichiarato che si sarebbe vaccinata e di non essere contraria ai vaccini, ribadendo però la sua contrarietà all’obbligo vaccinale e che “con il Green Pass la vaccinazione diventerà di fatto obbligatoria”. E su quest’ultimo punto ha aggiunto: “Stiamo picconando il nostro stato di diritto. Se devi esibire un certificato per esser liberi vuol dire che non sei libero. Questi sono precedenti che pagheremo".

13:38 - Covid, Zingaretti: "Grazie a operatori Ares 118"

"Ho sentito la necessità di venire in questo luogo, il luogo della presa in carico dell'emergenza, il luogo centrale della battaglia contro il Covid. Il lavoro degli operatori dell'Ares 118 è stato in questi mesi il valore aggiunto perché le prestazioni del sistema sanitario regionale fossero adeguate, così come lo sono state nel Lazio". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti,a margine dell'evento di consegna delle benemerenze agli operatori Ares 118 impegnati nell'emergenza Covid. "Era giusto dire grazie gli operatori e dare idea che c'è un sistema che sta combattendo - ha proseguito Zingaretti - . È il modo migliore per farlo, per dare fiducia anche in un tempo in cui i contagi stanno salendo. Il vaccino, ricordiamolo, è lo scudo che permette di salvare vite umane", ha concluso.

13:07 - D’Amato: “Noi in zona gialla? Lo escludo”

"Lazio in zona gialla?No lo escludo, siamo molto lontani dai parametri. Anche il livello oggi dell'occupazione (dei posti negli ospedali ndr), è 10/12 volte inferiore ai target nazionali che sono stati dati. Sicuramente bisogna correre con la vaccinazione e noi saremo la prima regione italiana a raggiungere il 70% (immunizzati ndr) in doppia dose l'8 agosto". Arriveremo "all'80% entro fine agosto". Lo ha detto Alessio D'Amato, assessore alla sanità della Regione Lazio, a margine dell'evento di consegna delle benemerenze agli operatori Ares 118 impegnati nell'emergenza Covid.

9:54 - Nicola Zingaretti: "No vax bugiardi, giocano con vita persone" 

"Ieri ho fatto la seconda dose del vaccino anti Covid. Qualche esaltato no vax ancora una volta ha ripubblicato vecchie foto mentre facevo il vaccino antiinfluenzale con quella di ieri. Ecco chi sono: bugiardi che giocano con la vita delle persone". Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, pubblicando le immagini postate da alcuni utenti che lo ritraggono mentre fa i vaccini. Riprendendo anche foto non recenti, dove il presidente si sottoponeva a vaccini antinfluenzali, gli utenti le stanno pubblicando con la scritta: 'Zingaretti super dosato'. "Le pubblico - aggiunge Zingaretti - perché la migliore risposta a queste follie è vaccinarsi. Stanno fuori come balconi", conclude.

7:00 - Nel Lazio 660 nuovi casi su oltre 25mila test

Ieri su oltre ottomila tamponi nel Lazio (-2.036) e oltre 17mila antigenici, per un totale di oltre 25mila test, si sono registrati 660 nuovi casi positivi (-185), 2 decessi (+2). I ricoverati sono 211 (+15), le terapie intensive sono 32 (=), i guariti sono 205. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 7,9% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2,5%. I casi a Roma città sono a quota 378.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24