Mentana, bambina di 4 anni muore in casa: nessun segno violenza

Lazio

 La madre ha riferito che la piccola dopo pranzo è andata a letto per riposare e poco dopo ha accusato un malore

Una bambina di 4 anni e mezzo è morta in casa a Mentana, in provincia di Roma. L'allarme è scattato nel primo pomeriggio quando la madre, una donna di 43 anni, ha contattato il 118. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Monterotondo. La donna ha riferito che la bimba dopo pranzo è andata a letto per riposare e poco dopo ha accusato un malore.

I soccorsi

Sul posto è intervenuta l'eliambulanza. Gli operatori hanno tentato a lungo di rianimare la bambina. Non sarebbero stati riscontrati segni di violenza, nè di rigurgito o di soffocamento. Tra le ipotesi un malore durante la digestione, ma sarà l'autopsia a chiarire le cause del decesso.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24