Picchia moglie durante lite: arrestati 30enne vicino a Rieti

Lazio
©Ansa

L’uomo è stato ammanettato dai carabinieri a Castelnuovo di Farfa per maltrattamenti. I militari sono intervenuti dopo la richiesta d’aiuto della donna che segnalava una violenta aggressione subita dal marito

Arrestato dai carabinieri di Castelnuovo di Farfa, in provincia di Rieti, un 30enne per maltrattamenti sulla moglie. I militari sono intervenuti la sera del 18 luglio nell'appartamento della coppia dopo la richiesta d'aiuto della donna che segnalava una violenta aggressione subita dal marito. La donna, che lamentava forti dolori e presentava evidenti segni di percosse, è stata portata all'ospedale di Rieti per le cure del caso. La donna ha poi deciso di formalizzare una denuncia-querela nei confronti del proprio marito.

Le indagini

Dai successivi accertamenti, è emerso che era vittima di violenti maltrattamenti da cinque anni circa e che non aveva mai trovato il coraggio di denunciare. Raccolti gli elementi necessari, i Carabinieri hanno quindi arrestato l'uomo e lo hanno sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida. Ieri il gip di Rieti, dopo aver convalidato l'arresto, ha emesso nei confronti dell'uomo un'ordinanza di divieto di avvicinamento alla donna.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24