Vaccini, nel Lazio open day 12-16: "10mila vaccinazioni oggi"

Lazio
©IPA/Fotogramma

"Dopo lo stadio Olimpico di ieri con i tifosi sugli spalti, vedere questi ragazzi che si vaccinano con il sorriso è un altro segnale di speranza", ha detto il presidente della Regione, Nicola Zingaretti

Al via nel Lazio gli junior open day per la vaccinazione anti Covid della fascia d'età 12-16 anni. "Oggi sono previste 10mila vaccinazioni per la categoria junior età 12-16 anni - ha detto l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato, in occasione di una visita all'hub vaccinale di Acea per l'apertura dell'iniziativa -. C'è una grande adesione ed entusiasmo. La campagna vaccinale prosegue regolarmente senza interruzioni. Ieri abbiamo superato quattro milioni e 100mila vaccinazioni. L'obiettivo che ci siamo dati di arrivare al 70% di immunizzazioni non è solo credibile ma raggiungibile". (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - QUANDO MI VACCINO? - LA SITUAZIONE NEL LAZIO - LA SITUAZIONE A ROMA - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

Le parole di Nicola Zingaretti

"Dopo lo stadio Olimpico di ieri con i tifosi sugli spalti, vedere questi ragazzi che si vaccinano con il sorriso è un altro segnale di speranza", ha detto il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, durante la visita all'hub vaccinale Acea per l'avvio dello junior open day. "Vogliamo riprendere la vita. La grande priorità oggi è non lasciare sole le persone nella ripresa della vita. La Regione ora si impegnerà per non lasciare solo nessuno". Mentre il direttore operativo Acea, Giovanni Papaleo ha sottolineato: "Siamo orgogliosi di aver collaborato a questo sforzo".

"Pronti a goderci l'estate" 

Con un pizzico di emozione e la voglia di "tornare alla normalità" tanti ragazzi nel Lazio si stanno recando negli hub dedicati allo junior open day 12/16 anni. A uscire sorridenti dall'hub di Acea due fratelli, Emma e Sergio Alberto di 14 e 12 anni. "Siamo felici" dicono, accompagnati dalla mamma e dal papà. "Ora possiamo uscire e viaggiare senza preoccupazione - aggiungono - con la seconda dose a luglio sarà tutto diverso". E la mamma spiega: "Appena è stato possibile prenotare l'ho fatto per entrambi. Senza esitazioni. Anche io e mio marito siamo vaccinati". Tra i vaccinati stamattina anche Lorraine di 15 anni, accompagnata dal papà. "Non ho avuto paura, ora sono pronta a godermi l'estate". E ad attendere all'esterno dell'hub anche un fratellino con il cane. "Sto aspettando mia sorella - racconta - era preoccupata ma dopo sarà felice di essersi vaccinata".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24