Roberto Gualtieri a Sky TG24: “Roma a pezzi, questa amministrazione ha fallito”. VIDEO

Lazio

Lo ha dichiarato il deputato Pd e candidato ‘dem’ alle primarie del centrosinistra a sindaco di Roma durante la trasmissione ‘Start’: “Noi siamo alternativi alla giunta Raggi. Vogliamo voltare pagina”

“Questa amministrazione ha fallito nel governo politico della città. Noi siamo alternativi alla giunta Raggi. Vogliamo voltare pagina”. Lo ha detto a Sky TG24 Roberto Gualtieri, deputato Pd e candidato ‘dem’ alle primarie del centrosinistra a sindaco di Roma, ospite di ‘Start’.

Primarie: “Ballottaggio tra me e Michetti, vinceremo noi”

approfondimento

Elezioni Comunali a Roma, Gualtieri si candida alle primarie del Pd

Sulle primarie del Pd nella Capitale, Gualtieri ha affermato: “Penso che il ballottaggio sarà tra me e Michetti e penso che vinceremo noi”.

“Primarie saranno bellissima giornata di partecipazione”

“Le primarie saranno una bellissima giornata di partecipazione – ha continuato - il 20 giugno si voterà tutto il giorno, anche online. I candidati sono tutte figure di ottima qualità. Noi siamo così. Chiediamo ai cittadini di partecipare non solo per scegliere ma anche per dire: noi ci siamo e vogliamo concorrere in questa grande battaglia. Una città come Roma si governa con una partecipazione larga. Le primarie servono anche a costruire una grande alleanza civica. Quando arrivo in posto e vedo l’erba tagliata so già che se ne sono occupati i cittadini. I romani fanno tutto da soli” infatti mi dicono: ‘il Comune non fa nulla’”.

Su Calenda: “Vuole voti sinistra, ma senza primarie”

approfondimento

Roma, Calenda a Letta: “Primarie legittime, nostre strade si separano”

Calenda a Roma ha deciso di non partecipare alle primarie”, ha sottolineato Gualtieri. “Una cosa incomprensibile. Lui vuole essere votato dal centrosinistra, però non vuole partecipare alle primarie con cui il centrosinistra sceglie il candidato. Vuole quindi candidarsi contro il candidato di centrosinistra. Favorendo così la Raggi. Quindi è una posizione politica che spiace ma che gli elettori di centrosinistra hanno capito benissimo, e lo vediamoanche dai dati. Vicenda comprensibile ma che si commenta da sé".

Calenda a Gualtieri: “Fai confusione su concetto democrazia”

"Caro Gualtieri – ha risposto Carlo Calenda, leader di Azione e candidato sindaco a Roma - credo tu faccia un po' di confusione sul concetto di democrazia. Non sei tu ad autorizzare il voto dei cittadini di centro sinistra. Voteranno alle elezioni chi riterranno più adeguato a governare Roma. Continui a non parlare dei nodi veri, Su Ama, Atac, impianti per rifiuti, da ministro non hai fatto nulla per Roma, da candidato parli solo di tavoli e primarie. Aggiungo che non chiarisci il rapporto con i 5S sia sul ballottaggio, sia in caso di vittoria se farai o meno la giunta con loro come è accaduto in Regione. Basta ciance".

Sul centrodestra: “D’accordo per dividere cariche, ma il sindaco è uno”

approfondimento

Comunali Roma, Enrico Michetti il candidato del centrodestra

In merito alla scelta dei candidati a sindaco di Roma per il centrodestra, Gualtieri ha dichiarato che “mi sembra di capire che si sono messi d’accordo dividendo le cariche. Anche se in realtà il sindaco è uno”. Hanno scelto una persona – ha proseguito - “per partito, con questi ticket. Colpisce il fatto che il centrosinistra scelga il candidato sindaco con le primarie e per il centrodestra decidono Salvini e Meloni. Hanno scelto queste figure, che non conosco. Ho fatto in bocca al lupo ma i romani ricordano bene cosa ha fatto su Roma la Lega di Salvini e i disastri della destra di Alemanno”

Sul Recovery: “Svariati miliardi a città se pronti con progetti”

Sui soldi che arriveranno Roma con il Recovery, Gualtieri ha affermato: “Ci sono 500 milioni per il turismo, ci sono i soldi per le metro e tramvie, che noi abbiamo salvato con un intervento last minute, poi ci sono svariati miliardi che potranno arrivare se Roma si farà trovare pronta con i progetti. Se Roma avrà una efficienza nella presentazione dei progetti e un dialogo con il Governo, non do ancora un numero ma lo darò a breve, potremo avere diversi miliardi di investimenti in pochi anni”.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.