Vaccini, a Rieti sold out open day 12-16 anni: raddopiate dosi

Lazio

"Al momento sono circa 200 i ragazzi che si vaccineranno", fa sapere Emma Giordani, responsabile della campagna vaccinale per l'Asl di Rieti

Al via a Rieti il Junior Open day della campagna vaccinale, il primo nel Lazio, dedicato ai ragazzi tra i 12 e i 16 anni. La prima somministrazione è stata effettuata alle 9. Per l'appuntamento erano state previste 120 dosi Pfizer ma "Vista la grande adesione abbiamo raddoppiato il numero di dosi per l'iniziativa di oggi. Al momento sono circa 200 i ragazzi che si vaccineranno", fa sapere Emma Giordani, responsabile della campagna vaccinale per l'Asl di Rieti. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA - LA SITUAZIONE NEL LAZIO)

Le operazioni

"Le operazioni si stanno svolgendo regolarmente - aggiunge Giordani - abbiamo consegnato i ticket con doppia matrice dividendo in gruppi di 20 ragazzi l'ora per garantire il processo vaccinale a circa 200 persone". 

Alcuni hanno raggiunto l'ospedale provinciale de' Lellis già ieri sera. "Temevo di non riuscire a fare il vaccino - ha detto un 12enne, tra i primi a vaccinarsi - sono qui da ieri sera. E' importante fare il vaccino per tornare alla libertà".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24