Roma, protesta lavoratori Ex Ilva al Mise: "Transizione ecologica ora o mai più". VIDEO

Lazio

Circa 150 lavoratori sono arrivati in pullman dalla Puglia. "Siamo di nuovo in una situazione di attesa", afferma la segretaria generale della Fiom, Francesca Re David

"Transizione ecologica ora o mai più". Sono le parole scritte sullo striscione portato dai lavoratori dell'ex Ilva di Taranto, in protesta a Roma davanti al ministero dello Sviluppo economico. Oggi è previsto il tavolo con i sindacati e il ministro Giancarlo Giorgetti sulla vertenza. Circa 150 lavoratori sono arrivati in pullman dalla Puglia.

La protesta dei lavoratori - ©Ansa

Re David: "Basta agonie, chiediamo risposte"

"Siamo di nuovo in una situazione di attesa - afferma la segretaria generale della Fiom, Francesca Re David -, non c'è nulla di strano che ancora non ci sia la sentenza del Consiglio di stato, l'udienza è stata ieri, ma sicuramente è un'agonia tutto questo processo che dura da anni. Il governo - continua Re David - ha annunciato la società pubblica e privata con Mittal ma ancora tutto questo non è perfezionato. Si sta procedendo in una situazione di attesa, noi vogliamo sapere quando perfeziona l'ingresso nella società, quando dà avvio al piano industriale e ambientale, come c'entra l'ex Ilva e tutta la siderurgia nel Pnrr. Noi siamo all'oscuro di tutto - conclude la segretaria - non cè un tavolo aperto sulla siderurgia e anche questi incontri al ministero, senza la proprietà, sono soltanto informativi molto spesso determinati dal fatto che i lavoratori si mobilitano".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.