Covid Lazio, oggi 999 casi. Somministrato il vaccino a Zingaretti

Lazio

Diminuiscono i casi, i decessi e i ricoveri, mentre sono stabili le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi nel Lazio

 

Oggi su quasi 40 mila test, si registrano nel Lazio 999 casi positivi (-64), 15 i decessi (-2) e +1.354 i guariti.

"Da questa notte sono oltre 50mila le prenotazioni effettuate per la fascia di età 54/55 anni (ovvero i nati nel 1966 e 1967)”. Lo dichiara l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI).

16:44 - D'Amato: "Non esistono vaccini di serie A e B" 

Zingaretti ha ricevuto stamani la prima dose del vaccino AstraZeneca presso l'hub vaccinale della stazione Termini a Roma. Era stato lui stesso, qualche giorno fa ad annunciare che oggi si sarebbe vaccinato con quel vaccino. "Mi vaccinerò con Astrazeneca perché sono nato nel 1965. E' un segnale di speranza", aveva detto. L'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato aveva spiegato che il presidente della Regione si è prenotato online dopo l'apertura delle prenotazioni per la sua fascia d'età. "Il presidente si è prenotato per Astrazeneca come Draghi e la Merkel - aveva sottolineato D'Amato - . Non esistono vaccini di serie A e B. I vaccini sono sicuri e abbiamo visto come hanno contribuito al tasso di letalità nel Regno Unito. Il problema non è il vaccino, ma il virus". 

16:16 - Nel Lazio 999 casi, Roma a quota 500

"Oggi su oltre 16 mila tamponi nel Lazio (+385) e oltre 23 mila antigenici per un totale di quasi 40 mila test, si registrano 999 casi positivi (-64), 15 i decessi (-2) e +1.354 i guariti. Diminuiscono i casi, i decessi e i ricoveri, mentre sono stabili le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500". E' quanto fa sapere l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato.

13:54 - Vaccini, D’Amato: “Oltre 50mila prenotazioni per 54-55enni”

"Da questa notte sono oltre 50mila le prenotazioni effettuate per la fascia di età 54/55 anni (ovvero i nati nel 1966 e 1967)”. Lo dichiara l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. L’assessore ha aggiunto: “Sono oltre 100mila gli slot ancora disponibili per le prenotazioni nel mese di maggio in prevalenza del vaccino Johnson&Johnson e AstraZeneca, che hanno avuto negli ultimi due giorni un notevole incremento nelle prenotazioni". 

10:54 - Nicola Zingaretti: "Ho fatto vaccino, orgoglioso del lavoro comunità"

"Ho appena fatto il vaccino. Grazie a tutte e tutti! Possiamo davvero essere orgogliosi del lavoro di una comunità straordinaria della nostra Regione #LazioSiVaccina". Così su Twitter il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

8:16 - Nel Lazio 1.063 casi su oltre 36mila tamponi

Ieri su oltre 15mila tamponi nel Lazio (-3.721) e oltre 20mila antigenici, per un totale di oltre 36 mila test, si sono registrati 1.063 casi positivi (+56), 17 decessi (-22) e +1.277 guariti. Così l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato: "Aumentano i casi e le terapie intensive, mentre si dimezzano i decessi e calano i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24