Roma, va dalla polizia per chiedere notizie ma è ricercato: arrestato

Lazio
©Ansa

Un uomo di 37 anni si è recato dagli agenti per chiedere delucidazioni sul fatto che, qualche giorno prima, lo avessero cercato in casa. Gli investigatori hanno però scoperto che su di lui pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di L’Aquila ai primi di aprile

Un cittadino nigeriano di 37 anni si è recato negli uffici della polizia di Stato per chiedere delucidazioni in merito al fatto che, qualche giorno prima, alcuni agenti lo avessero cercato a casa, senza esito. Gli investigatori del VI Distretto Casilino, diretto da Michele Peloso, gli hanno chiesto i documenti e, notando il suo nervosismo, hanno approfondito il controllo. Da ulteriori accertamenti hanno scoperto che sull'uomo pendeva un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di L'Aquila ai primi di aprile.

L’arresto

Sentita la Squadra Mobile della Questura di Roma, i poliziotti del VI Distretto sono venuti a sapere che, qualche giorno prima, i loro colleghi della Seconda Sezione erano stati nel domicilio del 37enne per arrestarlo, ma non lo avevano trovato. E così sono stati poi gli investigatori del VI Distretto a notificare quell'ordinanza di custodia cautelare in carcere e ad ammanettare il 37enne.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.