Covid, direttore Spallanzani: “Giusto riaprire, con gradualità e prudenza”

Lazio
©Ansa

Lo dichiara Francesco Vaia, concordando con la linea di governo: “Ma sfruttiamo il tempo che ci concederà l'estate per riorganizzare le scuole per settembre”. Ha poi aggiunto: “In queste ore incontrerò il presidente della Figc, Gabriele Gravina, si sta studiando una app con la quale entrare allo stadio”

"Giusto riaprire, con gradualità e prudenza". Il direttore dello Spallanzani, Francesco Vaia, intervistato dal Il Messaggero, concorda con la linea del governo per aperture con responsabilità, ma - aggiunge - "sfruttiamo il tempo che ci concederà l'estate per riorganizzare le scuole per settembre: servono classi meno numerose, impianti di ricambio dell'aria, più spazi, trasporti pubblici potenziati" e per questo "serve un piano Marshall". È anche giusto, dice, che si ritorni a vivere più spazi di normalità, come assistere una partita di calcio (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI - LA SITUAZIONE A ROMA E NEL LAZIO).

Vaia: “Si sta studiando app con cui entrare allo stadio”

Vaia spiega inoltre: “In queste ore incontrerò il presidente della Figc, Gabriele Gravina, si sta studiando una app con la quale entrare allo stadio, che memorizza i nostri dati (se siamo stati vaccinati o se abbiamo eseguito un tampone nelle ultime 48 ore) che ci fornirà un qr-code da passare sotto un lettore elettronico all'ingresso. In questo modo si può tornare allo stadio in sicurezza, ad esempio per gli europei".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.