Ostia, fermato per droga: minaccia i carabinieri con siringa

Lazio
©Ansa

L'uomo, un 50enne con precedenti, è stato trovato in possesso di circa quattro grammi di cocaina

Trovato in possesso di stupefacenti durante un controllo, con una siringa ha minacciato i carabinieri, i quali lo hanno poi bloccato. È accaduto la scorsa ad Ostia, dove i miliari hanno controllato una vettura in sosta con all'interno due persone.

La ricostruzione dei fatti

L'autista, un 50enne con precedenti, è stato trovato in possesso di circa quattro grammi di cocaina. Nel tentativo di sottrarsi al controllo, l'uomo ha impugnato una siringa che teneva nascosta, con la quale ha dapprima minacciato i militari, per poi iniettarsene il contenuto nel collo. Nonostante la concitazione del momento, l'uomo è stato bloccato e disarmato e accompagnato all'ospedale Grassi di Ostia da dove è stato poi dimesso. L'uomo è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, segnalato alla Prefettura di Roma quale assuntore di sostanze stupefacenti e sanzionato, insieme alla 50enne con la quale si trovava in auto, per violazione delle misure di contenimento dell'attuale emergenza epidemiologica.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.