Covid Roma, feste blindate: contagi nella Capitale a quota 700

Lazio

Nel Lazio su oltre 11mila test, si registrano 1.419 casi positivi. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale è al 12%

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi a Roma

 

I casi di Covid-19 a Roma sono a quota 700 mentre nel Lazio su oltre 11mila test, si registrano 1.419 casi positivi. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale è al 12%. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTIMAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

19:10 - Allo Spallanzani ricoverati 223 pazienti positivi

In questo momento sono ricoverati allo Spallanzani di Roma 223 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2. 37 pazienti sono ricoverati in Terapia Intensiva.I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 2.319.

18:59 - A Roma 8.000 verifiche vigili per feste Pasqua, sanzioni

Sono circa 8000 i controlli effettuati in occasione delle festività di Pasqua dalla polizia locale di Roma. Particolare attenzione anche oggi sul lungomare di Ostia, nei parchi e ville storiche della Capitale dove è stata ulteriormente rafforzata la presenza delle pattuglie di presidio e degli agenti in bici per contrastare la formazione di possibili assembramenti. Un centinaio le sanzioni in questi tre giorni: gli illeciti maggiormente rilevati hanno riguardato la vendita irregolare di alcolici oltre l'orario consentito, il mancato uso dei dispositivi di protezione e gli spostamenti senza valido motivo. Solo oggi, fino a questo momento, sono circa 2500 le verifiche effettuate dai vigili e una decina le irregolarità che hanno reso necessario procedere al sanzionamento.

16:05 - A Roma contagi a quota 700

Nel Lazio su oltre 9 mila tamponi (-5.989) e quasi 2 mila antigenici per un totale di oltre 11 mila test, si registrano 1.419 casi positivi (-104), 32 decessi (+6) e +806 i guariti. Diminuiscono i casi, e i ricoveri, mentre aumentano le terapie intensive e i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 14%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 12%. I casi a Roma città sono a quota 700.

15:10 - A Fregene controlli con un drone

Nel frattempo oggi, sempre a Fregene, è stato utilizzato un drone da polizia locale e protezione civile per agevolare i controlli sulla costa e nelle aree verdi. E sulla complessità dei controlli nel periodo pasquale la vice comandante della polizia locale di Fiumicino, Patrizia Di Girolamo, sottolinea come "l'aspetto più impegnativo sia stato quello dei controlli su strada". "Ciò per scoraggiare proprio la tendenza al non rispettare le disposizioni governative - ha aggiunto - Ed ancora, i controlli che vengono svolti fuori dalle attività commerciali: anche in giornate di festa, infatti, alcuni settori rimangono aperti. C'è da rilevare che ormai tutta la popolazione è sensibilizzata al problema della pandemia. E quindi c'è anche il desiderio di uscirne fuori al più presto da questo tipo di costrizione. Sono al momento tutti quindi rigorosi, rispettosi e non abbiamo avuto finora atteggiamenti di reazione, ed è un aspetto importante”.

12:18 - Poche presenze sul litorale di Roma per Pasquetta

Sta trascorrendo, per il momento, in maniera tranquilla la giornata di Pasquetta sul litorale romano, dove sono in corso rafforzati controlli interforze in particolare sulle arterie d'accesso alle località come Ostia, Fiumicino e Fregene, e sui lungomare, oltre che nelle aree verdi. Approfittando della giornata di sole, velature a parte, presenze in giro limitate a residenti: famiglie con bambini e sportivi che corrono o passeggiano nella pineta di Castel Fusano o sul lungomare lidense, o vanno in bicicletta. Stessa fotografia a Fregene, con runners e persone a passeggio sul lungomare. Mattinata più "sonnecchiosa" a Fiumicino con spiagge pressochè deserte e lungomare semivuoto. Sotto la lente in particolare eventuali picnic o assembramenti, tenuto conto però che, nel comune di Fiumicino, tutti i parchi pubblici, in zona rossa, sono chiusi per ordinanza del sindaco. La polizia locale di Fiumicino, che ha 10 pattuglie per turno in campo, sta impiegando anche, oggi nella zona di Fregene, un drone della protezione civile lungo le spiagge. Senza le tradizionali gite fuori porta o scampagnate in parchi e pinete, tanti non hanno però rinunciato alla preparazione del classico barbecue nelle abitazioni con giardino, tipologia assai presente sul litorale romano, o nelle seconde case per chi ha approfittato di questa opportunità, nel rispetto comunque delle misure anti Covid. Controlli anche via mare con le motovedette della polizia e della Capitaneria di Porto di Roma, che ha anche in azione pattuglie a terra tra Ostia e Fregene.

11:49 – Ieri a Roma 20 persone non vaccinate per "errore tecnico"

Venti persone arrivate ieri in orario di chiusura al centro vaccinale di Tor Vergata a Roma non sono state vaccinate perché non risultavano prenotate. A renderlo noto la Direzione del Policlinico di Tor Vergata che in una nota ha spiegato: "Il giorno di Pasqua il nostro Centro Vaccinazioni ha svolto la sua attività normalmente, sono stati vaccinati 180 cittadini, dei quali 112 con 1° dose e 68 con 2° dose, come da programmazione. I 20 cittadini che non risultavano prenotati e (giunti in orario di chiusura del centro) sono stati prontamente riprogrammati e vaccinati tra oggi e domani, trattandosi di un evidente errore tecnico. L'attività vaccinale - aggiunge l'ospedale - non si è mai fermata né a Pasqua e nemmeno oggi giorno di Pasquetta. Tra queste persone anche una signora di 100 anni che è stata prontamente vaccinata a domicilio questa mattina dai nostri operatori. Ci scusiamo per questo problema tecnico che ha causato un disservizio ai cittadini".

8:33 – A Roma contagi a quota 700

Nel Lazio su oltre 15 mila tamponi (-655) e oltre 22 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.523 casi positivi (-108), 26 i decessi (-1) e +802 i guariti. Diminuiscono dunque i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. I casi a Roma città sono a quota 700. Per quanto riguarda i vaccini il Lazio viaggia ad una media di 27 mila somministrazioni al giorno e oggi andiamo verso la soglia di 1 milione e 140 mila somministrazioni. Dopo Pasqua "andremo sopra le 30 mila somministrazioni al giorno", dice l'assessore Alessio D'Amato. Nella fascia degli over 80 oltre la meta' delle persone prenotate ha gia' completato il ciclo vaccinale.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.