Covid Lazio, vaccini: al via prenotazioni per gli over 70. Oggi 1.431 nuovi casi

Lazio
©Ansa

Così D'Amato, assessore alla Sanita della regione: "La circolare del ministero fa chiarezza anche sull'efficacia del vaccino AstraZeneca"

Il nuovo live con tutti gli aggiornamenti di oggi nel Lazio

 

"Questa notizia ci conforta perché ci consente di procedere per classi d'età chiamando gli over 70, oltre gli over 80 a cui abbiamo già fatto 170mila somministrazioni". Lo ha detto a Sky TG24 Alessio D'Amato, Assessore alla Sanità della Regione Lazio.

Intanto, oggi nel Lazio ci sono stati 1.431 nuovi positivi. La Regione si dice pronta ad acquistare autonomamente dosi del vaccino Sputnik se l'Europa o l'Italia non lo faranno. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

18:50 - Nel Lazio vaccinate 7.304 persone vulnerabili gravi

"Nella Regione Lazio sono state già vaccinate 7.304 persone vulnerabili gravi, un segno di attenzione importante e un impegno prioritario. E' stato dato mandato a tutte le strutture di avviare le vaccinazioni per le categorie dei vulnerabili gravi da loro assistiti. Domani mattina prendono il via le vaccinazioni per i pazienti autistici gravi e i caregiver presso il Policlinico di Tor Vergata e l'ospedale pediatrico Bambino Gesù dove sono stati già vaccinati 250 pazienti over 16 anni. Nella giornata odierna inoltre record nelle somministrazioni supereremo le 20 mila". Lo dichiara l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

17:00 - Nel Lazio 1.431 casi su oltre 40 mila test

Nel Lazio su oltre 14 mila tamponi (+2.672) e oltre 26 mila antigenici per un totale oltre di 40 mila test, si registrano 1.431 casi positivi (+256), 28 i decessi (+6) e +753 i guariti. Aumentano i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 3%. I casi a Roma sono sotto quota 700.

13:59 - Lazio, domani a Tor Vergata vaccini per caregiver e autistici

Prendono il via domani mercoledì 10 marzo le vaccinazioni presso il Policlinico di Tor Vergata, tra i primi in Italia, rivolte agli autistici gravi e i loro caregiver. "Un primo passo concreto di risposta all'appello lanciato dalle maggiori associazioni che difendono i diritti delle famiglie con persone disabili a carico", spiega l'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato che sarà presente con il Direttore generale del Policlinico di Tor Vergata, Giuseppe Quintavalle. Il Policlinico di Tor Vergata si propone come apripista per le vaccinazioni dei Pazienti con Disturbo dello Spettro Autistico, in termini tecnici i pazienti di livello 3, specificato dal neuropsichiatra del servizio pubblico. La U.O.S.D. di Neuropsichiatria Infantile diretta dal Prof. Luigi Mazzone del D.A.I. Benessere della Salute Mentale e Neurologica, Dentale e degli Organi Sensoriali della Fondazione Policlinico Tor Vergata diretta dal prof. Alberto Siracusano, da domani offrirà un percorso di vaccinazione anti Covid-19 ideato specificatamente per le esigenze delle persone affette da disabilità psichiatriche e neurologiche e le loro famiglie. 5 "Un segnale di attenzione importante, è bene iniziare dai pazienti più gravi, poi con l'arrivo delle altre dosi verrà esteso a tutti. Le famiglie verranno accolte da un'equipe multidisciplinare - ha commentato l'Assessore D'Amato - costituita da medici specialisti in neuropsichiatria infantile e psicologhe esperte in tecniche comportamentali, che assisteranno il paziente durante l'intero percorso di vaccinazione, dall'iniziale fase di adattamento all'ambiente, l'inoculazione del vaccino, fino all'osservazione post somministrazione”.

13:12 - Speranza: "Grazie Mattarella"

"Il Presidente Mattarella essendo in corso a Roma la campagna di vaccinazione per coloro che sono nati negli anni 1941 e precedenti, si è sottoposto questa mattina alla vaccinazione anticovid nell'Istituto Spallanzani". Così in un tweet il ministro della Salute, Roberto Speranza.

12:30 - Mattarella vaccinato allo Spallanzani

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, essendo in corso a Roma la campagna di vaccinazione per coloro che sono nati negli anni 1941 e precedenti, si è sottoposto questa mattina alla vaccinazione anticovid nell'Istituto Spallanzani. Al presidente è stata somministrata una dose di vaccino Moderna così come previsto per le persone che hanno la sua età. Dopo essere stato vaccinato, Mattarella ha atteso 15 minuti prima di lasciare l'ospedale.

12:00 - D’Amato: “Avanti su vaccino Sputnik anche senza l’Europa”

"Auspichiamo che ci sia un'opzione per l'acquisto del vaccino o a livello europeo o italiano, o noi siamo pronti a farlo come Regione Lazio”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, in merito al vaccino russo Sputnik V e alla possibilità di acquistare le dosi in maniera autonoma da parte della Regione. “Che lo faccia l'Europa per noi è la scelta migliore - ha aggiunto - se non lo farà l'Europa o l'Italia lo farà il Lazio. Ovviamente speriamo che non ce ne sia il bisogno, ma in caso di necessità sarebbe una procedura permessa”. Il Lazio, come riportato da Repubblica, si appellerebbe infatti all’autonomia regionale in materia di sanità e alla possibilità di avviare una procedura d’emergenza per l’uso del vaccino, già concessa dall’autorità farmaceutica europea.

7:09 - Al via prenotazione vaccini per gli over 70

"Questa notizia ci conforta perché ci consente di procedere per classi d'età chiamando gli over 70, oltre gli over 80 a cui abbiamo già fatto 170mila somministrazioni". Lo ha detto a Sky TG24 Alessio D'Amato, assessore alla Sanita della Regione Lazio, ospite di Timeline a proposito della possibilità di somministrare il vaccino AstraZeneca anche agli over 65. "Da questa notte -  ha detto - apriremo le prenotazioni anche per gli over 70. La circolare del ministero fa chiarezza anche sull'efficacia del vaccino AstraZeneca, e riconcilia anche con le indicazioni di Ema che, ricordo, ha sempre detto che si trattava di un vaccino utilizzabile dai 18 anni in su. Da oggi l'Italia si riallinea alle indicazioni di Ema".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.