Covid, nel Lazio 1.702 casi positivi su oltre 33 mila test effettuati

Lazio
©Ansa

Diminuiscono i decessi, mentre aumentano i casi, i ricoveri e le terapie intensive. Il valore Rt è a 0.98, stabili i tassi di occupazione dei posti letto

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi nel Lazio

 

Nel Lazio su oltre 13 mila tamponi e oltre 20 mila antigenici, per un totale di oltre 33 mila test, si registrano 1.702 casi positivi, 22 i decessi e 1.426 i guariti. Diminuiscono i decessi, mentre aumentano i casi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 12%, ma considerando anche gli antigenici la percentuale scende al 5%. I casi a Roma città sono a quota 700. Il valore Rt è a 0.98, aumentano i nuovi focolai e restano stabili i tassi di occupazione dei posti letto. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

17:13 – Vaccini, nel Lazio 17mila al giorno

Attiva da oggi nel Lazio la prenotazione online dei soggetti estremamente vulnerabili per codice di esenzione. Oltre 3 mila le prenotazioni effettuate. I pazienti onco-ematologici che stanno eseguendo terapie attive possono rivolgersi direttamente ai centri che li hanno in cura o dal proprio medico di medicina generale per programmare la vaccinazione. Lo stesso vale per i diabetici gravi e il diabete di tipo 1 presso i centri di cura o il proprio medico di famiglia. I caregiver dei soggetti in assistenza domiciliare integrata sottoposti a ventilazione meccanica assistita possono prenotare la vaccinazione chiamando il numero 06/164161841, sono gia' circa 200 le prenotazioni effettuate. Da medici di medicina generale: vaccinazioni in costante crescita, raggiunte le 10 mila somministrazioni. Le vaccinazioni viaggiano ad una media di 17 mila somministrazioni in un giorno ed entro stasera sarà superato il traguardo delle 490 mila vaccinazioni somministrate totali nel Lazio. Ad oggi inoltre superata la quota delle 145 mila vaccinazioni over 80 che rappresenta oltre il 35% dell'intera popolazione target.

17:08 – Nel Lazio 1.702 casi positivi su un totale di oltre 33 mila test

Nel Lazio su oltre 13 mila tamponi (-1.271) e oltre 20 mila antigenici per un totale di oltre 33 mila test, si registrano 1.702 casi positivi (+182), 22 i decessi (-13) e +1.426 i guariti. Diminuiscono i decessi, mentre aumentano i casi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi e' a 12%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale e' al 5%. I casi a Roma citta' sono a quota 700. Il valore rt a 0.98, calano i decessi, aumentano i nuovi focolai, stabili i tassi di occupazione dei posti letto.

13:22 - Assessore Lazio, su vaccini procedere per classi età, metodo veloce

"E' necessario che la campagna vaccinale proceda velocemente per classi di età ed auspico che vengano progressivamente superate le grandi difficoltà interpretative lasciate dalle circolari del Ministero della Salute che tendono ad una eccessiva frammentazione e grandi spazi di interpretazione, che rischiano di rallentare la campagna vaccinale. Occorre una pianificazione semplice, comprensibile a tutti ed univoca sul territorio nazionale, anche per evitare l'italico vizio di trovare un canale prioritario. Nel Lazio stiamo correndo, dosi permettendo, ma va evitata la frammentazione. Dopo il personale sanitario, le RSA, gli over 80 e dopo la scuola, le Forze dell'Ordine, i soggetti vulnerabili e fragili per patologie, serve procedere, senza indugi, per classi di età. Noi domani partiremo con le prenotazioni per gli over 70 e lunedì per gli under 65 anni. In questa maniera ognuno può collocarsi in un quadro temporale di riferimento, considerando che a regime si possono fare nella nostra Regione 2 milioni di somministrazioni al mese". Lo dichiara l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

11:41 - Lazio, per scuola 120mila prenotati e 30mila vaccinati

"Sono oltre 120 mila le prenotazioni che riguardano il mondo della scuola e circa 30 mila le somministrazioni già effettuate. Vi è stata un'adesione altissima e tutto sta proseguendo regolarmente. Domenica alla mezzanotte verranno chiuse le prenotazioni e rimarrà attivo il numero dedicato per eventuali disdette o modifiche delle prenotazioni". Lo comunica l'Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio.

11:24 - Vaccini Lazio, già 2.515 prenotazioni per vulnerabili

"Alle ore 10 di questa mattina sono 2.515 le prenotazioni effettuate sul portale regionale per i soggetti estremamente vulnerabili che corrispondono alle seguenti patologie: fibrosi polmonare, sclerosi SLA, sclerosi multipla, miastenia gravissima, patologie neurologiche dismuni, fibrosi cistica, cirrosi epatica, talassemia e sindrome di down. Tutto si sta svolgendo regolarmente. Sempre alle ore 10 di questa mattina sono state effettuate 2.358 telefonate al numero dedicato 06.164.161.841 per i soggetti seguiti in assistenza domiciliare e sottoposti a ventilazione meccanica assistita nonché i genitori/caregiver. Il tempo medio di conversazione è stato di 240 secondi e 34 secondi il tempo medio di attesa". Lo comunica l'Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio.

7:19 - Nel Lazio 1.520 nuovi casi su oltre 37mila test

Ieri su oltre 14mila tamponi nel Lazio (3.153) e quasi 23mila antigenici, per un totale di oltre 37mila test, si sono registrati 1.520 casi positivi (+332), 35 i decessi (+6) e +1.491 i guariti. Diminuiscono i ricoveri, mentre aumentano i casi, i decessi e le terapie intensive. Così l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato: "Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. I casi a Roma città sono a quota 600”.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.