Covid, nel Lazio 1.039 nuovi casi su quasi 30mila test

Lazio

Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, dato che scende al 3% se si prendono in considerazione anche gli antigenici. In regione oltre 36mila persone hanno già ricevuto la seconda dose di vaccino

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi nel Lazio

 

Nel Lazio, su quasi 10mila tamponi e quasi 20 mila antigenici, per un totale di quasi 30mila test, si registrano oggi 1.039 nuovi casi di coronavirus. In regione oltre 36mila persone hanno già ricevuto la seconda dose di vaccino anti Covid. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

17:18 - In regione oltre 14mila pazienti in teleassistenza

Nel Lazio grazie al sistema regionale di teleassistenza domiciliare denominato 'Lazioadvice' collegato alla app Lazio Doctor Covid e all'utilizzo di 1.500 kit di telemonitoraggio pneumologico sono stati 1.599 i medici che hanno potuto seguire in teleassistenza domiciliare 14.273 pazienti. Attraverso il sistema regionale di teleconsulto denominato 'Teleadvice' è stato possibile per l'emergenza covid-19 eseguire 4.782 teleconsulti da parte del personale sanitario tra gli hub della rete dell'emergenza delle malattie infettive ed i pronto soccorso/dea regionali.

17:14 - Vaccini, 3.700 somministrazione al giorno per over 80

La campagna per gli over 80 nel Lazio parte con i quantitativi dei vaccini disponibili al netto delle dosi necessarie per effettuare i richiami ed in una prima fase prevede oltre 3.700 somministrazioni al giorno. Per questi ultimi le prenotazioni partiranno dal 1° febbraio con modalità online sul sito salutelazio.it e le somministrazioni dei vaccini partiranno da lunedì 8 febbraio. In una prima fase la rete delle somministrazioni sarà composta da 82 centri suddivisi in tutte le Asl in modo proporzionale alla popolazione. Verrà messo a disposizione anche un numero dedicato per l'assistenza telefonica alla prenotazione e per eventuali disdette. Potranno prenotare anche i familiari, basta semplicemente inserire il codice fiscale e selezionare il punto di somministrazione e la prima data utile disponibile. L'obiettivo è quello di fare in modo che ogni cittadino over 80 anni abbia la sua data di somministrazione della prima e seconda dose già prenotata nel prossimo trimestre.

17:11 - Vaccino, nel Lazio oltre 36mila persone hanno ricevuto richiami

Nel Lazio sono oltre 36 mila le persone che già hanno ricevuto i richiami. Oggi è stata superata la quota delle 156 mila dosi somministrate: sono già oltre 10 mila quelle per gli over 80 anni.

17:06 - Nel Lazio 1.039 casi su quasi 30mila test

Nel Lazio su quasi 10mila tamponi (+1.506) e quasi 20 mila antigenici, per un totale di quasi 30mila test, si registrano 1.039 casi positivi (+165), 43 decessi (+3) e +2.525 i guariti. Diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive, mentre aumentano i casi e i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 3%. I casi a Roma tornano a quota 600. Se confrontiamo il dato odierno con quello di martedì scorso registriamo un calo di 61 casi.

14:38 - Multa "anticovid" da 400 euro, ricorso sul Dpcm

Una multa di 400 euro, fatta dai carabinieri durante le restrizioni del Dpcm di marzo 2020 per contenere l'emergenza Covid, finisce alla Corte costituzionale. Il ricorso presentato da un cittadino dii Trevi nel Lazio (Frosinone) è infatti sfociato in un'ordinanza del giudice di pace di Frosinone, che ha deciso di rimettere gli atti alla Corte costituzionale per dirimere la questione di legittimità del Dpcm del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. A provocare il caso è stato l'avvocato Silvio Grazioli, che ha chiesto di annullare la sanzione "anticovid".

12:55 - Vaccino: nel Lazio a metà febbraio arriva certificato

A metà febbraio il Lazio varerà il certificato per il vaccino anti Covid. Gli uffici della Regione Lazio sono al lavoro per mettere a punto un meccanismo che permetta ai cittadini che hanno già completato il ciclo vaccinale anti fino al richiamo di scaricare il proprio certificato. Attraverso lo Spid si potrà in sostanza accedere all'anagrafe vaccinale e scaricare il documento che attesta l'avvenuta vaccinazione

7:13 – Nel Lazio somministrate 148 mila dosi di vaccino

"Superata la quota delle 148 mila dosi somministrate nel Lazio, sono già oltre 10 mila quelle per gli over 80, e oltre 30 mila le persone che hanno ricevuto i richiami – ha fatto sapere l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, sottolineando che – I ritardi nelle forniture di Pfizer impongono la priorità della somministrazione dei richiami".  "Vaccino over 80 anni: le prenotazioni partiranno dal 1° febbraio con modalità online e le somministrazioni dei vaccini partiranno da lunedì 8 febbraio" viene ricordato nel bollettino di oggi.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.