Covid, nel Lazio 1.141 casi su quasi 27mila tamponi

Lazio
©LaPresse

Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9%, percentuale che scende al 4% se si considerano anche gli antigenici

 

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi nel Lazio

 

Nel Lazio su oltre 12 mila tamponi e oltre 14mila antigenici, per un totale di quasi 27 mila test, si registrano 1.141 casi positivi, 53 decessi e 2.327 guariti.

A causa dei ritardi nelle consegne, slitta di una settimana il via alla campagna vaccinale per gli over 80. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

17:19 - Nel Lazio 130mila somministrazioni, 11mila i richiami

Nel Lazio per i ritardi nelle forniture di Pfizer viene data priorita' alla somministrazione dei richiami. Oggi verso quota 130 mila dosi somministrate di cui 10 mila per gli over 80 anni e si supereranno le 11 mila persone che hanno ricevuto i richiami.

17:12 - Nel Lazio 1.141 casi su quasi 27mila tamponi

Nel Lazio su oltre 12 mila tamponi (-43) e oltre 14mila antigenici, per un totale di quasi 27 mila test, si registrano 1.141 casi positivi (-162), 53 decessi (+17) e +2.327 guariti. Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 4%. I casi a Roma città sono a quota 600. Il valore rt è a 0.93, il tasso di occupazione dei posti letto di terapia intensiva scende dal 35% al 32%, il tasso di occupazione dei posti letto di area medica scende dal 45% al 43%. Leggermente in aumento il numero dei nuovi focolai in ambito famigliare e diminuisce l'incidenza per 100 mila abitanti. "Ci sono segnali di miglioramento ma bisogna mantenere alta l'attenzione", spiega l'assessore alla Sanità Alessio D’Amato.

16:00 - Nel Lazio slitta di 7 giorni piano vaccini per over 80

Slitta di una settimana la campagna vaccinale per gli over 80 nel Lazio. Le prenotazioni, la cui apertura in un primo momento era prevista dal 25 gennaio, saranno attivate dal primo febbraio, mentre le somministrazioni prenderanno il via dall'8 febbraio. Lo slittamento è dovuto ai ritardi nella consegna delle dosi dei vaccini. "Auspichiamo che non vi siano ulteriori rallentamenti nelle consegne, per noi e' importante la copertura degli over 80", afferma l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

7:11 - Nel Lazio 1.303 nuovi casi

Nel Lazio su oltre 12mila tamponi e uasi 14mila antigenici (per un totale di oltre 26mila test) si sono registrati 1.303 casi positivi, 36 decessi e +1.771 i guariti. Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende a 4%. I casi a Roma città tornano a quota 600. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.