Covid Roma, rinviato il processo per l'omicidio di Cerciello Rega

Lazio
©Ansa

La decisione è legata al fatto che l'aula scelta per l'udienza non garantiva il necessario distanziamento per scongiurare il rischio contagio

I giudici della Prima Corte d'Assise hanno rinviato al prossimo 6 novembre il processo per l'omicidio del vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega che vede imputati per omicidio Finnegan Lee Elder e Gabriele Natale Hjorth.

A Roma nelle ultime 24 ore si contano poco più di mille casi, questo il dato riportato dall'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA SITUAZIONE NEL LAZIO - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

17:07 – In Lazio 2209 contagi, oltre mille casi a Roma

"Su oltre 25 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 2.209 casi positivi, 350 in più di ieri, 21 decessi e 242 guariti. Scende il rapporto tra positivi e i tamponi pari all'8%", ha detto l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. "Roma poco oltre i mille casi, a Latina il punto più basso dei contagi – ha aggiunto D'Amato ricordando che – è stata la provincia su cui sono partite prima le misure di restrizione".

Nella Asl Roma 1 - si legge nel bollettino - sono 415 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 85, 85 e 87 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 431 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centocinquantasei i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano quattro decessi di 75, 77, 89 e 96 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 286 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Ventisei sono ricoveri. Si registrano due decessi di 72 e 80 anni con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 166 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sedici sono casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Quattordici sono casi con link a RSA Gonzaga di Ladispoli dove è in corso l'indagine epidemiologica e quattro i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Si registra un decesso di 80 anni con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 157 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 85 anni con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 76 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 54 e 84 anni con patologie. Nelle province si registrano 678 casi e sono otto i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 53 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 74, 81, 91 e 93 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 355 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Nella Asl di Viterbo si registrano 179 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 82, 87, 88 e 92 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 91 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

15:48 - Roma, giuramento in streaming per 393 vigili del fuoco

Hanno giurato fedeltà all'Italia collegati in streaming dalle varie scuole disseminate in Italia: si è svolto così il giuramento dei 393 allievi dell' 88esimo corso dei Vigili del Fuoco: a causa del Covid e delle misure di contrasto al virus, nella scuola centrale antincendi di Capannelle, a Roma, erano presenti soltanto 31 allievi del polo Lazio, tutti opportunamente distanziati. Ai neo vigili del fuoco è arrivato il saluto del ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, collegata dal Viminale. "Condivido con voi questo momento e sono orgogliosa per il vostro futuro - ha detto il ministro - perché da oggi entrerete nella storia del Corpo accrescendone il notevole prestigio e aumentando la sicurezza di tutti i cittadini. Le vostre doti di coraggio, umanità e professionalità ci ricordano che i vigili del fuoco sono una componente preziosa del nostro paese, come dimostrato anche durante l'emergenza epidemiologica con cui stiamo combattendo. Siate fieri di questa appartenenza". "Essere parte di un Corpo così importante - ha aggiunto il sottosegretario all'Interno Carlo Sibilia - deve rendervi orgogliosi. Siete uno dei pezzi pregiati che esportiamo nel mondo". A Capannelle era presente il capo del Corpo, Fabio Dattilo. "Per la seconda volta siamo costretti per l'emergenza Covid a ricorrere ad una forma di giuramento in collegamento video con le nostre strutture territoriali - ha sottolineato - ma con la nostra presenza qui vogliamo testimoniare il desiderio di non fermarci, perché il paese ha bisogno di noi. Il ruolo dei vigili del fuoco è stato e continuerà ad essere fondamentale perché in un momento di forte incertezza, i pompieri esprimono i valori su cui la gente sa di poter sempre contare". "Il nostro - ha concluso - è un mestiere unico nel quale ogni giorno riprendono forma le parole del giuramento di oggi che diventerà una spinta continua, solida base che sosterrà il vostro leale impegno per la gente e le istituzioni".

15:12 – Procura Figc apre inchiesta sui protocolli sanitari della Lazio

La Procura della Federcalcio guidata da Giuseppe Chinè ha appena aperto un'inchiesta su eventuali violazioni dei protocolli sanitari da parte della Lazio. Lo apprende l'ANSA. L'indagine mira a verificare la correttezza procedurale dei tamponi covid eseguiti negli ultimi giorni dalla società biancoceleste per i suoi tesserati.

13:53 - Calcio, la Roma ha distribuito 10mila mascherine nelle scuole

La Roma ha distribuito 10 mila mascherine nelle scuole della Capitale e ieri l'ad giallorosso, Guido Fienga, e la Sindaca Virginia Raggi sono andati di persona a consegnarle in un istituto elementare di San Basilio. Questa è stata solo una delle tante iniziative aperte dalla Roma dal lockdown in poi per fronteggiare il Covid-19. 

13:05 - Lo Spallanzani: "249 ricoverati, finora 1.047 dimessi"

In questo momento sono ricoverati allo Spallanzani di Roma 249 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2. 39 pazienti sono ricoverati in terapia intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 1.047. Lo si apprende dal bollettino di oggi dell'istituto. 

12:29 - Virginia Raggi chiede a atenei obitori per rinviare funerali

Utilizzare le strutture obitoriali e le attrezzature di cui le Università romane sono dotate per la conservazione delle salme, al fine di rinviare i funerali nel caso in cui chi volesse partecipare sia impossibilitato perché in stato di quarantena o in isolamento fiduciario per Covid-19. È quanto richiede la sindaca di Roma Virginia Raggi in una lettera inviata ai rettori di tre università di Roma: l'Università Cattolica del Sacro Cuore, l'Università di Roma 'La Sapienza' e l'Università di Roma 'Tor Vergata'. "Si tratterebbe - si legge nella lettera - di un gesto di pietà e di partecipazione che procurerebbe grande conforto a persone colpite nella salute e dal dolore della perdita di una persona cara".

12:22 - Rinviato il processo per l'omicidio di Cerciello Rega

I giudici della Prima Corte d'Assise hanno rinviato al prossimo 6 novembre il processo per l'omicidio del vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega che vede imputati per omicidio Finnegan Lee Elder e Gabriele Natale Hjorth. La decisione è legata al fatto che l'aula scelta per l'udienza non garantiva il necessario distanziamento per scongiurare il rischio contagio.

12:19 - Mondo di mezzo, Carminati positivo: slitta udienza

L'emergenza Coronavirus comincia a causare effetti anche sull'attività nel tribunale di Roma. Alcuni processi sono stati rinviati per vicende legate alla diffusione del virus. Alla luce della positività di Massimo Carminati è saltata l'udienza del processo bis d'appello di Mondo di Mezzo. I difensori dell'ex Nar ieri hanno presentato istanza chiedendo uno slittamento del calendario e giudici hanno aggiornato a metà mese il procedimento che dovrà rideterminare le pene per una ventina di imputati. Il procuratore generale Pietro Catalani, in apertura di udienza, si è limitato ad annunciare che sono state presentate richieste di concordato da parte di alcuni imputati.

9:20 - In Asl Rm3 due Open Day per vaccino antinfluenzale

Domenica 8 e 22 novembre, dalle ore 8:30 alle ore 19:30, la Asl Roma 3 organizzerà degli Open day dedicati alla vaccinazione antinfluenzale. Per i cittadini residenti nel territorio di competenza della Asl Roma 3, che comprende le zone di Ostia e Fiumicino, con età compresa tra i 6 e i 59 anni, privi di patologie di rischio, la prestazione sarà gratuita e senza prenotazione. Sono previste tre postazioni di vaccinazione: Acilia struttura tensostatica dedicata - parcheggio di fronte presidio ASL Roma 3 di via Casal Bernocchi n. 73; San Camillo Ex asilo ospedale - via Ramazzini n. 66; Casa della Salute di Ostia - Lungomare Paolo Toscanelli n. 230.

8:41 - Campidoglio, un positivo: chiuso dipartimento Patrimonio

A seguito dell'accertamento di un caso di positività al Covid-19 di un dipendente, oggi e domani, 3 e 4 novembre, il Dipartimento Patrimonio e Politiche Abitative resterà chiuso ai dipendenti ed al pubblico per la sanificazione dei locali. La sede di piazza Giovanni da Verrazzano, n. 7 riaprirà giovedì 5 novembre. 

7:26 - Roma sotto i mille casi

Nel Lazio i contagi per ora mettono in sicurezza la Capitale, al secondo giorno sotto i mille casi, da scenari di restrizioni aggiuntive mentre tra le province a rischiare di più è Viterbo con un aumento deciso che ieri ha fatto registrare 233 infettati. Il sindaco di Viterbo, tenendo conto anche di una crescita di contagi tra gli studenti, si prepara ad estendere la didattica a distanza anche alla scuola dell'obbligo, ovvero elementari e medie. Segue la zona di Latina con 161 nuovi casi, Frosinone con 87 e Rieti con 53 contagiati.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24