Covid Lazio, 1.698 contagi su circa 19mila tamponi

Lazio

Sono intanto 400 i giovani medici tirocinanti dei corsi di formazione di medicina generale che verranno messi a disposizione per tirocini formativi nei servizi di prevenzione delle Asl per i tracciamenti. I ricoveri di questa seconda ondata hanno già superato la quota massima della prima ondata con una ascesa della curva molto repentina 

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Lazio

 

Su circa 19 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 1.698 casi positivi, 16 i decessi e 91 i guariti. sale leggermente il rapporto tra positivi e i tamponi. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

17:25 - Nel Lazio 1.698 casi su circa 19mila tamponi

Su circa 19 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 1.698 casi positivi, 16 i decessi e 91 i guariti. sale leggermente il rapporto tra positivi e i tamponi. Su Salutelazio.it il bando per reclutare personale in quiescenza. Sono 400 i giovani medici tirocinanti dei corsi di formazione di medicina generale che verranno messi a disposizione per tirocini formativi nei servizi di prevenzione delle Asl per i tracciamenti. I ricoveri di questa seconda ondata hanno già superato la quota massima della prima ondata con una ascesa della curva molto repentina 

16:29 - Fiumicino, annullati concerti al Museo del Saxofono

Nel rispetto del nuovo Dpcm, promulgato per contrastare l'espandersi del Coronavirus, il Museo del Saxofono di Maccarese, nel comune di Fiumicino, ha sospeso la programmazione musicale, con i concerti autunnali, fino a nuove disposizioni delle Autorità.Tuttavia, permane l'apertura degli spazi per visita al Museo previa prenotazione obbligatoria. La visita guidata dei singoli è possibile il sabato, la domenica ed i festivi (ore 10.30 - 12.00 - 16.00 - 17.30 ) e le visite avvengono in gruppi di massimo 12 partecipanti. Le visite guidate dei gruppi consentono massimo 12Max 12 persone con prenotazione obbligatoria."Sarà nostra cura ggiornare prontamente gli utenti sull'evolversi della situazione e della ripresa dell'attività concertistica in base alle future normative governative", informa il Museo

15:13 – Didattica a distanza, presidi: “Problemi di connessione in diverse scuole”

"Al di là che si adoperi il 75% o 100% di didattica a distanza, c'è un problema legato alle connessioni internet. Ci segnalano difficoltà soprattutto gli istituti che si trovano oltre il Grande raccordo anulare. In molti casi questi problemi riguardano gli studenti, in altri gli istituti". A spiegato Mario Rusconi, presidente dell'Associazione Nazionale Presidi del Lazio. "Fin da domani, secondo la circolare del ministero, bisognerà avere il 75 per cento di Dad, mi auguro ci sia un po' di tolleranza. Non si può adoperare pugno di ferro solo con le scuole" aggiunge "Sappiamo che c'è stata grande pressione Regioni che blocco didattica in presenza però le Regioni si sarebbero dovute adoperare molto sul fronte del trasporto pubblico - sottolinea Rusconi -. La scuola è uno degli ambienti più sicuri e sanificati. Il problema sono i trasporti pubblici".

10:55 - Consiglio regionale, bandiere a mezz'asta per morte portavoce

"Nella giornata di oggi il Consiglio regionale del Lazio esporrà le bandiere a mezz'asta in segno di lutto per la scomparsa del portavoce Giovanni Bartoloni". Così in una nota il Consiglio regionale del Lazio. Il giornalista, malato di Covid-19, è deceduto ieri allo Spallanzani di Roma. 

7:20 - Nel Lazio 1.541 contagi su 22 mila tamponi

Su circa 22mila tamponi ieri nel Lazio si sono registrati 1.541 casi positivi, 10 i decessi e 121 i guariti. il rapporto tra i tamponi e i positivi rimane al 7% un dato in questa fase importante che rappresenta metà della media nazionale. "L'obiettivo del sistema sanitario regionale è quello di continuare a salvare vite umane tenuto conto che abbiamo uno dei più bassi livelli di letalità -spiega l'assessore alla sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato - Roma e il Lazio stanno tenendo, tutti gli operatori del servizi sanitario, a partire dall'area dell'emergenza-urgenza, dei soccorsi e dei dipartimenti di prevenzione, stanno facendo uno sforzo straordinario per mettere in sicurezza il sistema e tutelare la salute dei cittadini. C'è un grande spirito unitario che ci consentirà di superare le difficoltà”.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24