Coronavirus, 18 migranti in isolamento fuggiti da Cas di Latina

Lazio

Tredici migranti sono stati rintracciati dalla polizia, molti dei quali hanno tentato di salire sui treni diretti a Roma. Proseguono le ricerche degli altri cinque 

Diciotto migranti trasferiti il 28 luglio nel centro di accoglienza (Cas) di Cori, in provincia di Latina, dove stavano proseguendo il periodo di sorveglianza fiduciaria, la scorsa notte si sono allontanati dalla struttura. Tutti erano già risultati negativi al tampone per la ricerca del coronavirus. Tredici fuggitivi sono stati rintracciati dalla polizia, molti dei quali hanno tentato di salire sui treni diretti a Roma, mentre proseguono le ricerche degli altri cinque migranti. (CORONAVIRUS: LA DIRETTA - GLI AGGIORNAMENTI NEL LAZIO)

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.