Blitz antidroga a Roma, sequestrati 120 chili di cocaina: 7 arresti

Lazio

Gli uomini della guardia di finanza hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti dei membri di un'organizzazione di narcotrafficanti dedita all'importazione di cocaina dal sud-America. Lo stupefacente ha una percentuale di purezza dell'80%

I Militari del Comando provinciale della guardia di finanza di Roma hanno arrestato sette persone, ritenute al vertice di un'organizzazione di narcotrafficanti dedita all'importazione di partite di droga dal Perù tramite il Cile, e sequestrato 120 chili di cocaina con una percentuale di purezza di oltre l'80%. L'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal Tribunale su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia capitolina Le indagini sono state avviate nel marzo 2018 dopo l'arresto di 5 uomini al confine tra i due Paesi sudamericani, trovati in possesso dei 120 chili di cocaina che erano stati occultati nelle paratie di 2 acquascooter appositamente scavate nel vetroresina.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24