Caso procure, dal Csm via libera al trasferimento del pm Sirignano

Lazio

Con 21 voti favorevoli, e tre voti per l'archiviazione del caso, il Csm ha approvato il trasferimento d'ufficio per il magistrato della procura nazionale antimafia finito nelle intercettazioni del trojan di Luca Palamara

Con 21 voti favorevoli, e tre voti per l'archiviazione del caso, il Csm ha dato il via libera al trasferimento d'ufficio per il pm della procura nazionale antimafia Cesare Sirignano finito nelle intercettazioni del trojan di Luca Palamara. A favore dell'archiviazione ha votato solo Unicost, la corrente di riferimento di Sirignano e dell'ex presidente dell'Anm Luca Palamara.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.