Roma, sorpresi con un chilo di droga in auto: tre arresti

Lazio

I tre, trovati in possesso di circa un chilo di hashish, sono stati fermati da una pattuglia che li ha visti passare con il semaforo rosso all'incrocio tra via Cavour e via Amendola

Tre uomini sono stati arrestati dai carabinieri della Stazione di Roma piazza Dante nel corso di alcuni controlli del territorio. Si tratta di un 28enne di Santo Domingo e due del Gambia di 23 e 31 anni, senza fissa dimora e con precedenti, tutti disoccupati. I tre sono accusati di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I controlli e l'arresto

I presunti spacciatori sono stati fermati da una pattuglia che li ha visti passare con il semaforo rosso all'incrocio tra via Cavour e via Amendola. Dopo un breve inseguimento sono stati fermati e controllati. L'atteggiamento nervoso e  'incongruenza delle loro versioni sui motivi della loro presenza, ha spinto i militari ad approfondire i controlli. I carabinieri durante la perquisizione hanno trovato 10 panetti di hashish, nascosti in diverse parti dell'auto, del peso complessivo di circa un chilo, mentre le perquisizioni personali hanno permesso di trovare, nelle tasche del 28enne, 3.880 euro in contanti, altri 450 nelle tasche del 23enne e ulteriori 1.670, nelle tasche del 31enne, denaro, secondo gli inquirenti, riconducibile alla  pregressa attività di spaccio. La droga e il denaro sono stati sequestrati. Dopo l'arresto i presunti spacciatori sono stati condotti in caserma e successivamente presso il carcere di Regina Coeli in attesa della convalida. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24