Roma, in casa aveva gioielli della Lollobrigida: arrestato operaio

Lazio

L'uomo di 33 anni si è giustificato dicendo di averli ricevuti in dono, ma l'attrice ha negato la ricostruzione. Non si era mai accorta del furto

Aveva effettuato dei lavori in casa della nota attrice Gina Lollobrigida ed è stato trovato in possesso di svariate medaglie, francobolli raffiguranti l'attrice, gioielli e orologi. L'episodio è accaduto ieri, quando la polizia è intervenuta in un'abitazione in zona Spinaceto a Roma per una lite tra una donna e il suo compagno. All'interno di un armadio in camera da letto, oltre a una pistola calibro 7,65 priva del caricatore ma funzionante, non censita in banca dati, c'era un borsone con gli oggetti dell'attrice.

L'interrogatorio

Interrogato sulla provenienza, il 33enne romeno ha riferito di aver effettuato dei lavori a casa della Lollobrigida e di averli ricevuti in dono. Però l'attrice, confermando di conoscere l'uomo che aveva lavorato nella sua abitazione, ha negato di avergli regalato quelle cose aggiungendo di non aver sporto denuncia in quanto fino a quel momento non si era accorta che mancassero. L'uomo è stato arrestato per furto e per detenzione illegale di arma da fuoco.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24